Villarreal-Roma 0-4 - Le pagelle del match

 di Alessandro Carducci Twitter:   articolo letto 23010 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Alessandro Carducci
Villarreal-Roma 0-4 - Le pagelle del match

Alisson 6.5: praticamente inoperoso nel primo tempo, nella ripresa si fa trovare pronto su un colpo di testa di Gaspar. Il Villarreal si getta in avanti ma tira solo da lontano, con Alisson sempre ben piazzato.

Manolas 7: cattivo e determinato il giusto, affronta Sansone e lo argina bene. Lo stesso con Dos Santos.

Fazio 7: si rischia di essere ripetitivi ma anche oggi dà sicurezza a tutto il reparto.

Rüdiger 7: dove non arriva con la tecnica arriva col fisico. Prende a sportellate gli avversari e deve lasciare il campo per un problema alla gamba. Dal 26' Jesus 6.5: entra e partecipa alla festa con l'assist per il secondo gol di Dzeko.

Bruno Peres 6: il meno brillante della serata. Affonda poco e prende un giallo evitabilissimo alla fine.

De Rossi 7.5: tanta personalità per per una prestazione eccellente del centrocampsita di Ostia, Provvidenziali un paio di ripieghi in area.

Strootman 7.5: se funziona il centrocampo funziona tutto e con De Rossi l'intesa è perfetta. Non fa passare nessuno e fa ripartire l'azione con efficacia.

Emerson 7.5: si mette l'abito da gala e si prende lo sfizio di segnare un gol pazzesco con il piede sbagliato. Esplode la gioia del brasiliano che corre verso la panchina e abbraccia chiunque gli capiti a tiro.

Nainggolan 7: tanta sostanza e intelligenza tattica. Anche tanto fisico perché prende alcuni calcioni nel primo tempo, guadagnando fallo e facendo rifiatare la squadra. Suo l'assist per l'ultimo gol della gara. Dal 45' st Paredes sv.

El Shaarawy 6.5: dà il via all'azione che porta al gol di Emerson grazie a un tocco morbido, ma preciso, un colpo di fioretto proprio per il laterale brasiliano. Diligente in fase difensiva, gioca una buona partita. Dal 16'st Salah 6.5: Spalletti vede che le squadre si stavano allungando e mette l'egiziano che, appena entrato, sfrutta una di queste praterie per servire l'assist per Dzeko.

Dzeko 9: fatica a carburare ma trova comunque il tempo di fare 3 gol. Mostruoso.

Spalletti 8: travolge di gol una squadra che fa della solidità difensiva la sua arma. Ipoteca la qualificazione con una partita dominata, rischiando pochissimo ancora una volta