Roma-Catania, le pagelle

05.05.2012 22:53 di  Alessandro Carducci   vedi letture
Roma-Catania, le pagelle
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Lobont 6.5: para quel che può. Incolpevole sui gol.
Taddei 5.5: in avanti spinge pochissimo, anche perché Gomez non è un cliente facilissimo.
Kjaer 6.5: tra le poche note positive della serata. E' sempre attento e va a prendersi anche gli applausi dello stadio nel corso di un recupero a fine gara.
Heinze 6: gioca bene ma macchia la sua prestazione con l'intervento su Barrientos, in occasione del rigore del Catania.
Marquinho 5.5: nullo nel primo tempo, il brasiliano cresce alla distanza .
De Rossi: 6: ci mette tanta sostanza, non molla mai.
Gago 5.5: molto impreciso nel primo tempo. Cresce leggermente alla distanza.
Pjanic 6: luci e ombre per il centrocampista giallorosso che ha tra i piedi un buon pallone, sul 2-2, senza riuscire a battere Carrizo. Dal 40'st Simplicio sv.
Totti 7: inizia malissimo, sbagliando non solo il rigore ma anche passaggi molto facili. Si riprende con il passare dei minuti, fino a segnare una doppietta.

E' sempre lui a risolvere i problemi della Roma e, come al solito, è l'unico a non prendersi i fischi del pubblico. Cinquecentesima gara in serie A.
Borini 5: da quando è tornato dall'infortunio non è più lo stesso. Dal 25'st Lamela 5.5: pochi minuti dopo il suo ingresso in campo ha un'occasione ghiottissima ma la spreca malamente.
Osvaldo 5: nel primo tempo non riesce a sfruttare un paio di buone occasioni. Non incide. Dal 19'st Bojan 6.5: ha una voglia matta di giocare e si vede in ogni suo movimento. Gioca mezzora ma fa vedere un paio di spunti interessanti.