Juventus-Roma - Le pagelle

05.01.2014 22:48 di Alessandro Carducci Twitter:    vedi letture
Juventus-Roma - Le pagelle
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

De Sanctis 5.5: non ineccepibile sul primo gol ma può ben poco sulle altre reti.

Maicon 5.5: inizia bene, così come il resto della squadra, per poi calare inesorabilmente alla distanza.

Benatia 5.5: non la sua miglior partita.

Castan 4: perde Bonucci sul secondo gol della Juve e salva con la mano un gol fatto, facendosi così espellere e regalando il rigore e il conseguente tre a zero alla Juventus.

Dodò 5.5: partita ordinata quella del brasiliano che, nel primo tempo, impegna Buffon con un tiro dalla distanza. Dovrebbe spingere maggiormente ma oggi non era facile. Dal 10’st Torisidis 5.5: non ha un buon impatto con la gara, perdendo un paio di palloni consecutivi ma è anche vero che entra nel momento peggiore.

Pjanic 5: nonostante un problema al ginocchio, decide di restare in campo ma sarà proprio l’ex Lione a perdere di vista Vidal, in occasione del vantaggio della Juventus. Non riesce a garantire la consueta qualità in zona offensiva. Dal 10’st Destro sv: nella ripresa la Roma non combina nulla in avanti e lui non ha mai palloni giocabili.

De Rossi 4.5: si fa cacciare per un brutto fallo su Chiellini, spianando la strada al crollo della Roma.

Strootman 5.5: tra i meno negativi in una serata storta.

Ljajic 5: ha subito una buona occasione ma Buffon gli copre lo specchio della porta. Schierato dal primo minuto da Garcia, avrebbe dovuto fare qualcosa in più.

Totti 5: dopo le sue recenti dichiarazioni, viene beccato per tutta la gara dai tifosi della Juventus. Il capitano giallorosso non riesce però a imprimere il suo timbro sull’incontro. Dal 25’st Florenzi sv.

Gervinho 5: inizialmente prova a ingaggiare qualche uno contro uno ma non è serata. La Juve si chiude bene e per lui non ci sono spazi.