Berthold: "La Roma non ha niente da perdere questa sera"

04.04.2018 16:09 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: RMC Sport
Berthold: "La Roma non ha niente da perdere questa sera"
Vocegiallorossa.it

A Maracanà, nel pomeriggio di RMC Sport, è intervenuto l'ex difensore della Roma Thomas Berthold, che ha parlato della sfida tra Barcellona e Roma di Champions League.

Una gara speciale, cosa potrà succedere?
"La Roma non ha niente da perdere, Barcellona è la favorita numero uno per il titolo, al Camp Nou è sempre difficile giocare".

Nainggolan non giocherà, sarà assenza pesante?
"Contro il Barcellona è importante che funzioni la difesa e deve sfruttare le occasioni in contropiede. La fase più debole in casa Barcellona è quella difensiva. Davanti invece sono micidiali. Atteggiamento rinunciatario? A me piace che una squadra abbia un piano tattico, la Roma ha la possibilità di creare in fase offensiva e di fare un gol. Non penso a mettere i pullman davanti alla porta. Pellegrini? L’ho visto in Nazionale, sta bene e può affrontare la gara. Per i giovani deve essere un piacere giocare al Camp Nou".

Su Dzeko.
"È l’uomo con più esperienza internazionale. È un attaccante che ha giocato in tanti campionati e conosce certe partite. Ha grande freddezza".

Come si marca Messi?
"Guai marcarlo a uomo ma come squadra. Su breve può dare fastidio. Meglio che non tocchi la palla!"

Su Cristiano Ronaldo.
"Messi più completo, ieri sera la Juventus ha fatto una buona gara ma il Real ha grande classe, soprattutto davanti".

Sulla Nazionale italiana.
"Mi dispiace che non vada al Mondiale, è triste. Mi auguro che dopo questo colpo la Federazione cambi e vada a fondo per cambiare e riportare la Nazionale in alto".