I numeri di... Roma-Qarabag 1-0 - Sesta qualificazione agli ottavi di Champions per i giallorossi. Perotti domina in attacco trovando la nona rete in Europa

 di Danilo Magnani Twitter:   articolo letto 5142 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
I numeri di... Roma-Qarabag 1-0 - Sesta qualificazione agli ottavi di Champions per i giallorossi. Perotti domina in attacco trovando la nona rete in Europa

Dopo la vittoria in campionato contro la SPAL, la Roma torna a vincere anche in Europa contro il Qarabag per 1-0, qualificandosi così agli ottavi di finale di Champions League. Inoltre, grazie al pari tra Chelsea e Atletico Madrid, i giallorossi ottengono il primo posto nel gruppo C visto che terminano a 11 punti quanto i Blues ma hanno il vantaggio negli scontri diretti.

Per la Roma è la sesta qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea (da quando esiste la formula moderna dei gironi), la seconda come testa di serie dopo quella della stagione 2008/09, quando arrivò prima proprio davanti al Chelsea.

Nella stagione attuale è la quinta volta che la squadra di Eusebio Di Francesco si impone grazie al risultato di 1-0: era già capitato in campionato contro Atalanta, Torino, Crotone e Bologna, due volte in casa e due in trasferta.

Il mattatore della serata, Diego Perotti, ha trovato la sua quinta rete stagionale con i giallorossi, la terza determinante al successo dei compagni dopo quelle nelle sfide contro Crotone e Lazio. È la terza rete in carriera in una fase finale della Champions League, la nona in generale nelle competizioni europee.

Lo stesso argentino è stato il migliore fra i suoi nella sfida contro gli azeri: oltre alla rete ha creato 5 occasioni offensive e tentato 22 duelli (vincendone 12). Male invece le prestazioni degli altri due attaccanti giallorossi partiti dall'inizio: Edin Dzeko ha ingaggiato 5 duelli perdendone 4 e non ha creato occasioni offensive; Stephan El Shaarawy è stato impegnato in 10 duelli ma ne ha persi 7, ha creato 2 occasioni offensive ma non ha mai tirato verso lo specchio della porta avversaria.

In fase di non possesso i migliori sono stati i due terzini giallorossi, Alessandro Florenzi e Aleksandar Kolarov, recuperando ben 11 volte la sfera a testa. Bene anche Kostas Manolas, Kevin Strootman e Radja Nainggolan, con 8 palloni recuperati per uno.

 

ROMA-QARABAĞ 1-0 - MARTEDÌ 05 DICEMBRE 2017 ORE 20:45 - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+5'
Marcatori: 52’ Perotti
Ammoniti: 61' Dzeko (R) - 42' Guerrier, 57' Michel, 61' Yunuszada, 88' Rzezniczak (Q)
Espulsi: nessuno
Possesso palla %: 63 (R) - 37 (Q)
Tiri in porta: 8/19 (R) - 2/3 (Q)
Parate: 2 (R) – 7 (Q)
Falli: 4 (R) - 10 (Q)
Contrasti: 15 (R) - 27 (Q)
Palle recuperate: 54 (R) - 46 (Q)
Angoli: 14 (R) - 14 (Q)
Fuorigioco: 4 (R) - 5 (Q)
Totale passaggi: 602 (R) - 351 (Q)
Totale cross: 26 (R) - 8 (Q)