I numeri di... Roma-Genoa 3-2: torna la vittoria in campionato dopo 35 giorni. Secondo gol consecutivo per Cristante

17.12.2018 17:35 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
I numeri di... Roma-Genoa 3-2: torna la vittoria in campionato dopo 35 giorni. Secondo gol consecutivo per Cristante

Dopo un periodo più che difficile, torna finalmente la vittoria, e torna dopo 1 mese e 5 giorni (l’ultima fu il 4-1 dell’11 novembre proprio contro l’altra squadra di Genova, la Sampdoria). Da segnalare soprattutto che i giallorossi tornano ai 3 punti dopo esser passati in svantaggio (non succedeva da Napoli-Roma del 3 marzo), in questa occasione per ben 2 volte, segno che il carattere alla squadra di Di Francesco non manca. Unica pecca, gli ennesimi 2 gol subiti: accade da 5 partite consecutive tra tutte le competizioni: qualcosa in difesa è ancora da sistemare. Sale a 10 la striscia di partite consecutive senza clean sheet.

Per quanto riguarda le statistiche, nessuna delle due formazioni ha prevalso sull'altra. Ce lo mostra la percentuale abbastanza simile del possesso palla, 55% per i padroni di casa e 45% per i rossoblù, ma soprattutto il numero dei tiri totali: 16-15, quasi in parità assoluta. Tuttavia, il grifone è stato più preciso, poiché delle 15 conclusioni ben 9 sono state indirizzate verso la porta di Olsen, rispetto alle 6 dei giallorossi. Altro dato da non sottovalutare è quello delle palle perse, altissimo per quanto riguarda gli uomini di Di Francesco: i capitolini hanno perso il possesso della sfera 44 volte, simbolo di poca lucidità in determinate situazioni.

Sottotono rispetto alle altre volte Olsen, poco in fiducia questa sera. Tuttavia, è fortunato in quanto la squadra è riuscita comunque a ribaltare il risultato e a portare a casa i 3 punti. Nonostante i due gol subiti (che potevano essere 3, ringraziando il Var), il portiere svedese ha effettuato in totale 6 parate, diverse nel finale. Jesus è stato colui che ha recuperato più palloni tra le fila dei giallorossi (5 su un totale di squadra di 25), mentre le due ali, ossia Ünder e Kluivert hanno perso il possesso rispettivamente 9 e 8 volte. Secondo gol consecutivo per Cristante dopo quello di Cagliari, sale a 3 in campionato così come Fazio, che diventa il secondo miglior marcatore tra i difensori dopo Kolarov (4 gol). Infine, da menzionare il secondo gol stagionale di Kluivert, il primo arrivò il 2 ottobre nella seconda giornata dei gironi di Champions League contro il Viktoria Plzeň, sempre all'Olimpico.

ROMA-GENOA 3-2 - DOMENICA 16 DICEMBRE 2018 (20:30) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+5
Marcatori: 17' Piatek (G), 31' Fazio (R), 33' Hiljemark (G), 45' Kluivert (R), 59' Cristante (R).
Ammoniti: Zukanovic (G), Zaniolo (R), Schick (R), Rolon (G).
Possesso palla: 55% (R) - 45% (G)
Tiri totali: 16 (R) - 15 (G)
Tiri in porta: 6 (R) - 9 (G)
Occasioni da gol: 7 (R) - 4 (G)
Parate: 6 (R) - 3 (G)
Falli commessi: 10 (R) - 15 (G)
Falli subiti: 13 (R) - 10 (G)
Contrasti: 16 (R) - 17 (G)
Palle recuperate: 25 (R) - 26 (G)
Palle perse: 44 (R) - 38 (G)
Angoli: 6 (R) - 4 (G)
Fuorigioco: 0 (R) - 9 (G)
Passaggi riusciti: 393 (R) - 289 (G)
Cross totali: 21 (R) - 15 (G)