PRIMAVERA - TIM Cup - Quarti di finale di andata - AC Milan vs AS Roma: le probabili formazioni

15.12.2012 13:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PRIMAVERA - TIM Cup - Quarti di finale di andata - AC Milan vs AS Roma: le probabili formazioni
© foto di Luciano Sacchini

Nella gara di andata del quarti di finale della Primavera TIM Cup la Roma di Alberto De Rossi, campione in carica della manifestazione, affronta il Milan del tecnico Aldo Dolcetti.

RIPARTIRE DA MILANO. IN DIFESA RECUPERA CARBONI - Dopo il ko subito in settimana dal Catania nel recupero della 6a Giornata del Girone C, la Roma riparte dalla Primavera TIM Cup per tornare a sorridere. Per la gara odierna contro il Milan, la formazione giallorossa di De Rossi recupera il capitano Fabrizio Carboni (difensore centrale, classe '93) il quale a Catania non era sceso in campo tra i titolari a causa di un trauma al ginocchio. Assente invece, per ovvie ragioni di regolamento di coppa, il francese e fuoriquota Loïc Nego (difensore laterale, classe '91) ultimamente schierato anche nelle vesti di centrocampista centrale.
Chi invece ci sarà, anche se non presente nell'elenco dei convocati comunicato dall'AS Roma, è Francesco Pagliarini (attaccante esterno, classe '94) che, dopo essere stato inizialmente tenuto ai box a causa di un piccolo infortunio, è stato convocato in extremis per l'importante impegno di Coppa Italia.

IL "PRINCIPE" ADAMO - Entrato ormai in pianta stabile nella rosa della Primavera giallorossa, Matteo Adamo (centrocampista centrale, classe '96) detto "il Principe", dopo aver esordito proprio in questa manifestazione in categoria, sta diventando una costante nelle convocazioni del tecnico De Rossi.
Adamo, capitano degli Allievi Nazionali Serie A e B, va così ad aggiungersi agli altri elementi sotto età presenti in rosa della Primavera, quali Arturo Calabresi (difensore centrale, classe '96), Andrea De Santis (attaccante, classe '96) e Gabriele Marchegiani (portire, classe '96).

IL MILAN DI DOLCETTI - I rossoneri del tecnico Aldo Dolcetti stanno attraversando una stagione fin qui non bellissima rispetto a quelle che erano le aspettative stagionali. Nel Girone B sono al 4° posto distaccati di ben 7 punti dalla capolista Atalanta, ma pur sempre in zona play-offmentre in Primavera TIM Cup si sono qualificati battendo agevolmente il Padova.
Rispetto alla scorsa stagione, il Milan ha ceduto moltissimi tasselli del gruppo che giunse ai quarti di finale Scudetto a Gubbio e Foligno. Il portiere classe '93 Riccardo Piscitelli adesso milita nella Carrarese (insieme all'ex giallorosso Ciciretti); Mattia Desole, difensore laterale classe '93, è finito tra le fila del Monza; mentre Alessio Innocenti (centrocampista centrale, classe '92) e Pontos Paz (attaccante, classe '94) sono andati a rinforzare la Pro Vercelli. A proposito di cessioni in massa ad un altro club, come non citare Marco Guzzo (difensore centrale, classe '94), Carlo Calvetti (centrocampista centrale, classe '94) e Simone Calvano (centrocampista centrale, classe '93) approdati all'Hellas Verona. Altre cessioni illustri portano il nome di Pelé (Arsenal Kiev), Palibrk (Lierse SK), Hottor (Virtus Lanciano), Ricardo Ferreira (Empoli), Baldan (Nocerina), Bertoni (FC Sudtirol), Speziale (Lecce), Cosmai (San Zeno Naviglio), Amelotti (Pro Sesto) e Brunelli (Prato). Infine Rodrigo Ely ed il bomber Gianmario Comi si sono trasferiti alla Reggina.
Nella casella degli acquisti, da registrare invece i due nigeriani Ezekiel Isoken Henty (attaccante, classe '93) e Favour Aniekan (trequartista, classe '94) entrambi provenienti dal Flying Sports Academy. A questi vanno aggiunti l'italo-francese Johad Ferretti (difensore laterale destro, classe '94) dal Genoa, Matteo Caracciolo (difensore, classe '95) dalla Sampdoria e Marco Bortoli (centrocampista, classe '94) dal Novara.

NELLA SCORSA STAGIONE... - Roma e Milan si sono già affrontate nella scorsa stagione nella Primavera TIM Cup. All'epoca si trattava di una doppia sfida valevole per la semifinale della competizione. All'andata il 18 gennaio 2012, presso il "Bernardini" di Trigoria, la Roma si impose con un sonoro 6-1 su i rossoneri con reti di Carboni, Tallo, Caprari, Viviani, Verre e Nego mentre per i rossoneri andò in gol Comi su rigore. Al ritorno, il 31 gennaio 2012, la Roma vinse per 2-1 al "Vismara" grazie all'iniziale autogol di Baldan e al gol di Piscitella, a segno per gli uomini di Dolcetti il sotto età dell'epoca Cristante.
 

PROBABILI FORMAZIONI

Primavera TIM Cup - Quarti di finale di andata

Sabato 15 Dicembre 2012 - ore 14:30

Centro Sportivo "Peppino Vismara" di Milano (MI)

AC Milan vs AS Roma
 

AC MILAN (3-3-1-3) : Narduzzo; Pinato, Iotti, Speranza; Bortoli, Piccinocchi, Cristante; Valoti; Boateng, Ganz, Petagna.
A disp.: Andrenacci, Lucarini, Del Compare, Tamas, Ferretti, Bendé Bendé, Pedone, Bastone, Aniekan, Spagnoli, Henty, Di Molfetta.
All.: Dolcetti.



AS ROMA (4-3-3) : Svedkauskas; Somma, Rosato, Carboni (C), Yamnaine; Lucca, Ricci M., Cittadino; Bumba, Ferrante, Frediani.
A disp.: Zonfrilli, Marchegiani, Adamo, Battaglia, Boldor, Calabresi, Catania, De Santis A., Ferri, Pagliarini, Ricci F., Sammartino, Terriaca.
All.: De Rossi.
 

Arbitro: Sig. Diego Bruno di Torino.
Assistente 1: Sig.ra Eleonora Cappello di Busto Arsizio.
Assistente 2: Sig. Giorgio Ceravolo di Catanzaro.