PRIMAVERA 1 TIM PAGELLE AC CHIEVO VERONA vs AS ROMA 4-3 - Giallorossi svagati. Darboe croce e delizia

08.02.2019 17:12 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 7092 volte
PRIMAVERA 1 TIM PAGELLE AC CHIEVO VERONA vs AS ROMA 4-3 - Giallorossi svagati. Darboe croce e delizia

ZAMARION, voto 5 - Incassa quattro reti non dimostrandosi impeccabile in occasione dell'1-0 gialloblù.

GRECO J., voto 5,5 - Ricopre il ruolo di terzino, sia a destra che a sinistra, pensando, il più delle volte, solo ad attaccare (dall'83' BUCRI, sv - Subentra a Greco rimpinguando tardivamente l'attacco giallorosso).

TRASCIANI, voto 5 - Vanifica quanto di buono fatto, soprattutto in fase offensiva, commettendo una clamorosa leggerezza in occasione del 4-2 gialloblù.

CARGNELUTTI, voto 5 - Comanda la difesa giallorossa rendendosi protagonista di un errore decisivo in occasione del 3-1 gialloblù (dall'83' COCCIA, sv - Sostituisce Cargnelutti donando energie fresche alla retroguardia di De Rossi nel finale).

SEMERARO, voto 6 - Corre regolarmente lungo la fascia sinistra servendo, di tanto in tanto, qualche cross interessante (dall'89' SDAIGUI, sv - Prende il posto di Semeraro non avendo né tempo né modo di farsi notare a centrocampo).

RICCARDI, voto 6,5 - Disputa una prestazione piuttosto discontinua realizzando, in uno dei suoi momenti di lucidità, astutamente una rete.

PEZZELLA, voto 6 - Gestisce numerosi palloni in mezzo al campo cercando, e non trovando, la giocata decisiva.

DARBOE, voto 4,5 - Macchia indelebilmente la sua prestazione, caratterizzata dalla rapace rete dell'1-0 giallorosso, rimediando una sciocca espulsione.

D'ORAZIO, voto 6 - Inizia in maniera propositiva, provocando la rete dell'1-0 giallorosso, calando prograssivamente con il passare dei minuti (dal 70' SANTESE, voto 6 - Subentra a D'Orazio schierandosi diligentemente nel ruolo di terzino destro).

CELAR, voto 5 - Riceve pochissimi palloni giocabili divorandosi, su cross di Riccardi nel primo tempo, l'unico rifornimento offensivo degno di nota.

CANGIANO, voto 7 - Elargisce giocate degne della sua classe realizzando, con uno splendido destro sotto il sette, la terza rete giallorossa (dall'89' BESUIJEN, sv - Sostituisce Cangiano non riuscendo, nel tempo concessogli, ad attirare particolarmente l'attenzione).

All. DE ROSSI, voto 5,5 - Subisce la seconda sconfitta fuori casa del suo campionato venendo amaramente tradito dagli errori in fase difensiva prima e dall'espulsione di Darboe poi.