PAGELLE AS ROMA vs SS LAZIO 0-1 dts - Giallorossi fuori dalla Final Eight

13.06.2015 12:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PAGELLE AS ROMA vs SS LAZIO 0-1 dts - Giallorossi fuori dalla Final Eight
© foto di Luciano Sacchini

MARCHEGIANI, voto 5 - Macchia una buona prestazione con l'errato rinvio da cui nasce il gol biancoceleste.

DE SANTIS E., voto 6 - Svolge diligentemente le due fasi di gioco effettuando anche qualche buon cross.

CAPRADOSSI, voto 5,5 - Fatica ad arginare la fisicità di Fiore prima e Rossi poi nonostante l'impegno profuso in fase difensiva.

CALABRESI, voto 6,5 - Guida la retroguardia giallorossa con personalità effettuando diverse chiusure difensive di un certo spessore. Nel secondo tempo supplementare si vede annullare il gol del pari giallorosso. Valoroso!

SAMMARTINO, voto 5,5 - Patisce la velocità del biancoceleste Tounkara concedendogli più volte il fondo.

PELLEGRINI, voto 5 - Malgrado il grande sacrificio in fase d'interdizione, sbaglia un considerevole numero di appoggi oltre a divorarsi, nel finale dei tempi regolamentari, la possibile rete dell'1-0 giallorosso.

PEPÍN, voto 5 - Deambula lungo la mediana giallorossa non riuscendo a rendersi utile né in impostazione, dove risulta impreciso, né in interdizione, dove risulta effimero.

NDOJ, voto 5 - Non conferisce il solito apporto fisico alla mediana giallorossa incaponendosi, scioccamente, a portare palla in mezzo al campo (dal 56' D'URSO, voto 6,5 - Subentra all'infortunato Ndoj donando equilibrio al centrocampo giallorosso. Dalle sue iniziative personali nascono sempre pericoli per la Lazio).

NJIKI TCHOUTOU, voto 5 - Annientato sul piano offensivo dal biancoceleste Seck ripiega diligentemente in fase difensiva rendendosi innocuo (dal 61' VERDE, voto 5 - Stenta vistosamente a saltare l'uomo nell'uno contro uno limitandosi a velleitarie conclusioni da fuori. Stucchevole!).

VESTENICKÝ, voto 5,5 - Poco rifornito dai compagni tenta, con mere iniziative personali, la via del gol senza trovarla.

FERRI, voto 5,5 - Seppur non offra una prestazione esaltante, specialmente sotto il profilo offensivo, ha il merito di creare qualche fastidio alla Lazio come l'assist sul finale dei tempi regolamentari, gettato alle ortiche da Pellegrini (dal 105' SOLERI, voto 6 - Nel poco tempo a suo disposizione cerca, in tutti i modi, il gol non trovandolo per questioni di centimetri).

All. DE ROSSI, voto 5 - Perde l'ennesimo confronto personale con Simone Inzaghi non trovando le giuste contromisure ad una Lazio più organizzata tatticamente e più coriacea carattierialmente. Nonostante una rosa dall'elevato tasso tecnico ed i numerosi piazziamenti stagionali conclude, ahinoi, la stagione a mani vuote. Rammaricato!