67ª VIAREGGIO CUP - AS Roma vs CA Belgrano: le probabili formazioni

03.02.2015 06:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
67ª VIAREGGIO CUP - AS Roma vs CA Belgrano: le probabili formazioni
© foto di Luciano Sacchini

Nella 1ª giornata del Girone 6 del Gruppo B della fase a gironi della 67ª Viareggio Cup - World Football Tournament "Coppa Carnevale" la Roma del tecnico Alberto De Rossi affronta gli argentini del Belgrano del tecnico Pablo Bocco.

IL VOLTO NUOVO: PEPÍN - Scorrendo l'elenco dei convocati giallorossi per la 67ª Viareggio Cup balza immediatamente all'occhio il nome di José Machín Dicombo detto "Pepín". Il centrocampista classe '96 originario della Guinea Equatoriale, ma con passaporto spagnolo, è stato recentemente prelevato da parte della Roma dall'Atlético Malagueño SAD, squadra affiliata al Málaga CF SAD militante nella Tercera División de España (categoria nella quale Pepín ha collezionato appena 2 presenze e 10 minuti giocati), per una cifra corrispondente a circa 350.000€ legando il calciatore con il club giallorosso con un contratto di quattro anni e mezzo. Pepín, che molti paragonano azzardatamente e con poca cognizione di causa a Yaya Touré, è un centrocampista offensivo che, per alcune sue caratteristiche, può adattarsi a giocare davanti alla difesa. Proprio in questo secondo ruolo potrebbe utilizzarlo Alberto De Rossi che, privo di Pellegrini rimasto a Roma agli ordini di Rudi Garcia, ha deciso di non convocare né RicozziVasco dando chiaramente la sensazione di consegnare le chiavi del centrocampo al nuovo arrivato.

A VOLTE RITORNANO: NJIKI TCHOUTOU - Dopo aver collezionato appena 5 presenze e 319 minuti giocati tra Ligue 2Coupe de France con la maglia del Nîmes Olympique, il camerunense Franck Cedric Njiki Tchoutou (attaccante, classe '95) è rientrato dal prestito e tornerà a vestire la maglia della Primavera giallorossa al Viareggio dopo averla insossata, in stagione, in occasione della 1ª giornata del Girone C del Campionato Primavera contro il Livorno (AS Livorno Calcio vs AS Roma 0-2, 30 agosto 2014).

ASSENZE ILLUSTRI ALL'ESORDIO - Per la gara di esordio contro gli argentini del Belgrano il tecnico giallorosso Alberto De Rossi non potrà disporre, oltre che di Tommaso Taviani (attaccante, classe '96) ceduto a titolo definitivo al Catania sabato, dei seguenti calciatori aggregati alla Prima Squadra di Rudi Garcia ma ugualmente inseriti nella lista ufficiale per il Viareggio: Gabriele Marchegiani (portiere, classe '96), Arturo Calabresi (difensore, classe '96), Lorenzo Pellegrini (centrocampista, classe '96), Daniele Verde (attaccante, classe '96) e Tomáš Vestenický (attaccante, classe '96). In virtù di tali assenze l'undici titolare più probabile sembra essere il seguente: Ionuţ Pop tra i pali; difesa, da destra a sinistra, composta da Paolelli, Capradossi, Marchizza e Sammartino; a centrocampo, oltre il nuovo acquisto Pepín davanti alla difesa, agiranno il recuperato D'Urso e Adamo; in attacco, il tridente composto dal "cavallo di ritorno" Njiki Tchoutou, Soleri e da capitan Ferri.

AVVERSARIO - La 6ª Division AFA del Club Atlético Belgrano partecipa per la prima volta nella sua storia ad un'edizione della Viareggio CupLos Celestes, oltre ad essere l'unico club sudamericano di questa edizione, rappresentano l'ottavo club argentino, in ordine di tempo, a partecipare al Torneo di Viareggio dopo Club Atlético Boca Juniors (1970, 1972, 19992003), Club Atlético Racing (1999), Club Atlético River Plate (1980, 1999 e 2008), Quilmes Atlético Club (2001), Club Deportivo Español (2002), Arsenal Fútbol Club (2004) e Real Arroyo Seco (2007).

CENNI STORICI - Il Club Atlético Belgrano è una società calcistica argentina con sede a Córdoba, che milita nella Primera DivisionLos Piratas, come vengono soprannominati in Argentina, furono fondati il 19 marzo 1905 da un gruppo di adolescenti ed il primo presidente della loro storia fu, l'allora quattordicenne, Arturo Orgaz. Il nome del club fu scelto per onorare la figura storica del Generale Manuel Belgrano mentre i colori sociali furono presi dalla bandiera nazionale argentina, che, non a caso, fu ideata dallo stesso Generale Belgrano.

COCHIS E VALDEMARÍN: LE ARMI IN PIÙ DI BOCCO - In occasione della prima storica partecipazione alla Viareggio Cup, il tecnico della Prima Squadra del Club Atlético Belgrano, Ricardo Zelinski, ha messo a disposizione di Pablo Bocco sia Joel Valdemarín (attaccante, classe '95) che Germán Gabriel Cochis (centrocampista, classe '96). Non sono stati invece concessi Lucas Mauricio Acosta (portiere, classe '95) e Nahuel Isaias Luján (centrocampista, classe '95), quest'ultimo autore di 2 presenze e 39 minuti giocati nella Primera Division argentina. La 6ª Division AFA dei Los Celestes è stata poi puntellata per la trasferta viareggina con l'innesto del fuori quota Leandro David Fernández (attaccante, classe '95), proveniente dalla 5ª Division AFA del club, e dei sotto età Gonzalo Valentín Ponce (difensore, classe '97), Cristian Gabriel Romero (difensore, classe '98) e Braian Volpini (centrocampista, classe '98). Il primo, Gonzalo Ponce, sale dalla 7ª Division AFA mentre gli altri due, Cristian Romero e Volpini, dall'8ª Division AFA dei biancocelesti.

PRECEDENTI - Malgrado non vi siano precedenti tra Roma e Belgrano non è la prima volta che i giallorossi affrontano una formazione argentina nella fare a gironi della Viareggio Cup. Infatti, in occasione della 55ª edizione nel 2003, la Roma, inserita nel Girone 3 del Gruppo A, battè per 3-2 gli argentini del Club Atlético Boca Juniors. Era il 22 febbraio 2003 quando, nell'incontro valevole per la 3ª giornata, i giallorossi, dopo essere passati in doppio vantaggio con Pesoli (28') e Stillo (46') ed essere stati momentaneamente raggiunti sul 2-2 dalle reti di Revainera (58') e Villada (87'), ebbero la meglio sui gialloblù grazie alle rete in pieno recupero di Witt (90+8'). Nonostante quella vittoria in extremis la Primavera giallorossa non riuscì a qualificarsi agli ottavi di finale della manifestazione pur arrivando a pari punti (5) con il Cittadella ed i serbi dell'OFK Belgrado per via di una peggior differenza reti rispetto ai primi (+2 Cittadella, +1 Roma) ed un minor numero di gol fatti rispetto ai secondi a parità di differenza reti (+5 OFK Belgrado, +4 Roma).
 

PROBABILI FORMAZIONI

67ª Viareggio Cup - World Football Tournament "Coppa Carnevale" - Fase a gironi - Gruppo B - 1ª Giornata

Martedì 3 Febbraio 2015 - ore 15:00

Stadio "Torquato Bresciani" di Viareggio (LU)

AS Roma vs CA Belgrano
 

AS ROMA (4-3-3) : Ionuţ Pop; Paolelli, Capradossi, Marchizza, Sammartino; D'Urso, Pepín, Adamo; Njiki Tchoutou, Soleri, Ferri (C).
A disp.: Faiella (GK), Anočić, Belvisi, Ciavattini, Ndoj, Di Livio, Di Mariano, Calì.
All.: De Rossi.

 

CA BELGRANO (4-4-2) : Jonathan Sánchez; Mariano Gómez, Lucas Giordano, Gastón Fernández, Gonzalo Ponce; Leandro Gómez, Santiago Muñoz, Guidara, Cochis; Leandro Fernández, Valdemarín (C).
A disp.: Martina (GK), Fernando Guzman, Cristian Romero, Matías García, Juan Trejo, Volpini, Paz.
All.: Bocco.