El Shaarawy punta sull'amica Udinese per prendersi Champions e rinnovo

12.04.2019 19:55 di Jacopo Simonelli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Jacopo Simonelli
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
El Shaarawy punta sull'amica Udinese per prendersi Champions e rinnovo

La Roma ritrova El Shaarawy dal 1'. L'attaccante ha smaltito la lesione muscolare al polpaccio ed è pronto a tornare tra i titolari dopo un mese. L'ultima volta risaliva alla partita di Ferrara contro la SPAL, quando l'ex Milan venne sostituito a fine primo tempo. Una giornata da dimenticare, complice la sconfitta giallorossa e la rissa con Dzeko negli spogliatoi. Quello è il passato. L'imperativo è pensare al presente per chiudere al meglio queste ultime partite e garantirsi un futuro che sappia di Champions. L'Udinese è lanciata ma sembra l'avversaria giusta: perché El Shaarawy ha probabilmente un conto aperto con i friulani. 5 gol in 10 partite, con 8 vittorie: mica male, solo al Chievo (7) ha segnato di più. Stephan ha fame di gol, vuole contribuire alla risalita. La prima pietra l'aveva messa lui un mese fa contro l'Empoli, è stato il primo marcatore dell'era Ranieri 2.0. Quest'ultimo ha ancora dubbi sul modulo, la certezza è che il numero 92 troverà spazio dall'inizio in entrambi. Un finale tutto da scrivere quindi, compreso il tema contratto: scadrà nel 2020, entrambe le parti sembrano intenzionate a proseguire insieme. Meglio farlo sentendo la musichetta europea più bella di tutte però. Difficile eguagliare il record stagionale di gol in Serie A dei tempi del Milan (16), più facile raggiungere la doppia cifra. El Sha ha segnato finora 9 reti, potrebbe raggiungere quota 10 per la prima volta in carriera (escludendo la sopracitata stagione rossonera). L'ultima esultanza contro l'Udinese risale alla scorsa stagione - doppietta nel 3-1 casalingo - poi due gare di riposo. El Shaarawy ha intenzione di riprendere il discorso domani e far diventare i bianconeri la sua vittima preferita. Believe it. 

Prossima partita: Roma-Udinese (sabato 13 aprile ore 18:00)
Probabile formazione (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Jesus; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
Ballottaggi: Jesus/Marcano, Nzonzi/De Rossi, Ünder/Zaniolo, El Shaarawy/Kluivert, Dzeko/Schick.

Probabile formazione (3-4-1-2): Mirante; Manolas, Fazio, Jesus; Zaniolo, De Rossi, Cristante, Kluivert; Pellegrini; Dzeko, El Shaarawy.
Ballottaggi: Jesus/Marcano, Dzeko/Schick, De Rossi/Nzonzi.
In dubbio: Pastore, Florenzi, Perotti, De Rossi.
Indisponibili: Karsdorp, Santon.
Diffidati: Schick.
Squalificati: Kolarov.