Paul Put, ex CT Guinea: "Diawara è simile a Kanté. Ha bisogno di un allenatore che lo valorizzi"

18.07.2019 12:57 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Paul Put, ex CT Guinea: "Diawara è simile a Kanté. Ha bisogno di un allenatore che lo valorizzi"

Paul Put, ex CT della Guinea in carica durante la Coppa d'Africa in corso di svolgimento in Egitto, ha parlato ai microfoni di TeleRadioStereo di Amadou Diawara, centrocampista acquistato dalla Roma.

Diawara è un nuovo giocatore della Roma: come ha giocato in Coppa d'Africa?
"Amadou è un giocatore molto giovane, veniva da due stagioni in cui non ha giocato molto, ma ha una grande intelligenza tattica, una grande forza. Nelle ultime settimane aveva avuto dei problemi muscolari col Napoli e non era al top per la Coppa d'Africa, ma ha giocato una buon torneo".

In quale posizione può giocare Amadou?
"È talmente intelligente che può essere impiegato in un centrocampo a due o a tre, da centrale o da intermedio".

In cosa può migliorare?
"Nell'esperienza. Allo stesso tempo ha bisogno di un allenatore che sappia valorizzarlo e che creda in lui. Diawara, per caratteristiche, è simile a Kanté del Chelsea, è un centrocampista che sa giocare d'anticipo, sa far ripartire l'azione, sa andare all'attacco". 

Diawara ha il limite di non segnare molto: crede che potrà cambiare sotto questo aspetto?
"Il problema è la posizione in campo, ma è molto bravo nei calci piazzati e nei tiri dalla lunga distanza".