Cento: «La Tessera del tifoso è un flop clamoroso»

30.07.2010 18:21 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Cento: «La Tessera del tifoso è un flop clamoroso»
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

«Nonostante il protocollo presentato oggi dal ministro Maroni la tessera del tifoso si sta rivelando un flop clamoroso che convince sempre meno opinione pubblica, tifoserie, società di calcio. Se il problema è contrastare, come riteniamo doveroso, la violenza negli stadi, si applichi con tempestività e rigore le norme che ci sono responsabilizzando anche tutte le componenti del calcio tifoserie comprese, ma si ammetta una volta per tutte che la tessera del tifoso è inutile a risolvere il problema». Lo afferma Paolo Cento, della segreteria nazionale di Sinistra ecologia e libertà, presidente del Roma club Montecitorio. «La realtà è che con un semplice atto amministrativo si introduce una discriminante tra cittadini, si mettono a rischio diritti individuali e si avvia una commercializzazione ulteriore della passione sportiva -afferma- un vero e proprio bancomat obbligatorio che dispensa pochi vantaggi e toglie diritti ai non possessori di questa tessera del tifoso. Il ministro Maroni sospenda questa iniziativa e riapra un confronto con tutte le componenti del mondo del calcio e porti la questione in una discussione libera e trasparente in Parlamento»