Monchi: "Vogliamo andare al sorteggio di venerdì. I calciatori sanno cosa si giocano, servirà un ritmo alto"

13.03.2018 20:08 di Danilo Magnani Twitter:   articolo letto 8770 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Monchi: "Vogliamo andare al sorteggio di venerdì. I calciatori sanno cosa si giocano, servirà un ritmo alto"

Monchi a Premium Sport nel prepartita

"Io attivo sui social? Sì mi piace. Quarti di finale? È un traguardo importante per la Roma, sarebbe bello dopo tanti anni. è una possibilità importante per tutti, vogliamo andare al sorteggio di Nyon venerdì. Anche vedendo i giocatori che si allenano ho capito che la Roma sa cosa si gioca oggi, lo Shakhtar è una squadra forte ma noi abbiamo la mentalità giusta per affrontare la partita. Cosa serve per vincere? Fare un gol (ride, ndr). Non so, dobbiamo giocare con testa e cuore, soprattutto con un ritmo alto, come ho detto prima, se il ritmo si alza loro faticano, penso che dobbiamo mettere un ritmo alto per la partita. Cosa hanno regalato i giocatori a Pallotta? Il miglior regalo sarà la qualificazione, James non vuole altro regalo che questo. Se la qualificazione può contribuire a ricostruire il feeling tra Pallotta e i tifosi? Il risultato sportivo aiuta sempre, ma penso che il lavoro non debba essere giudicato per una partita ma per un periodo più lungo, se ci qualifichiamo è chiaro che saranno tutti più contenti".

CONTINUA