UNDER 18 - AS Roma vs SS Lazio 3-0

Nella 13ª giornata del Girone A dei Gironi Eliminatori del Campionato Nazionale Under 18 Professionisti 2022/2023 l'AS Roma vince 3-0 contro la SS Lazio
18.12.2022 13:01 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
UNDER 18 - AS Roma vs SS Lazio 3-0
© foto di Alessandro Paoli

Nella 13ª giornata del Girone A dei Gironi Eliminatori del Campionato Nazionale Under 18 Professionisti 2022/2023 l'AS Roma del tecnico Tuğberk Tanrıvermiş vince 3-0 contro la SS Lazio del tecnico Salvatore D'Urso aggiudicandosi il derby di categoria.

Ha seguito l'evento per VoceGialloRossa.it, in diretta da Trigoria (RM), l'inviato per il Settore Giovanile ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Campionato Nazionale Under 18 Professionisti 2022/2023 | Gironi Eliminatori | Girone A | 13ª Giornata

Domenica 18 Dicembre 2022 - ore 11:00

Centro Sportivo "Fulvio Bernardini", Campo "Agostino Di Bartolomei" di Trigoria (RM)

AS Roma vs SS Lazio 3-0

AS ROMA (4-2-3-1) : Razumejevs; Cavacchioli (80' Bah), Plaia, D'Aprile, Mannini (90'+4 Boldrini); De Angelis, Cichella [C]; João Costa (62' Nardozi), Graziani (62' Marazzotti), Bolzan (C) (90'+4 Natale); Misitano (80' Tarantino).
A disp.: Mengucci (GK), Karagiorgis, Polletta.
All.: Tanrıvermiş.
 

SS LAZIO (4-3-1-2) : Polidori; Cannatelli, Zazza, Petta, Milani (58' Casonato); Di Porto (65' Napolitano), Nazzaro (C), Sardo (58' Bigonzoni); Oliva (78' Giubrone); Brasili (58' Bigotti), Rossi (58' Reddavide).
A disp.: Ierardi (GK), Petrucci, Di Venanzio.
All.: D'Urso.

Arbitro: Sig. Alessandro Silvestri di Roma 1.
Assistente 1: Sig. Gianmarco Macripò di Siena.
Assistente 2: Sig. Angelo Spoletini di Rieti.

Marcatori: 23' Misitano (AS Roma), 32' Cichella (AS Roma), 47' Misitano (AS Roma).

Ammoniti: 31' Petta (SS Lazio), 45' Graziani (AS Roma), 85' Napolitano (SS Lazio).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 2'pt, 5'st. Calci d'angolo: 7-3. Temperatura: 13°C (Prevalentemente soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

SECONDO TEMPO

90'+5 - Termina a Trigoria (RM). La Roma vince 3-0 contro la Lazio nella 13ª giornata del Girone A dei Gironi Eliminatori del Campionato Nazionale Under 18 Professionisti 2022/2023 aggiudicandosi il derby di categoria.

90'+5 - Nardozi, servito nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Tarantino, controlla a seguire e, giunto nei pressi del vertice destro dell'area piccola biancoceleste, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 20 giallorosso è murato dall'uscita bassa di un attento Polidori.

90'+5 - Bigonzoni, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, effettua un cross basso al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 20 biancoceleste è respinto, in qualche modo, da un difendente giallorosso, posizionato nei pressi del primo palo, prima che il pallone arrivi al vicino Bigotti, il quale, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza, di prima intenzione, del numero 20 biancoceleste è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un vicino difendente giallorosso.

90'+4 - Doppio cambio Roma: escono Mannini e Bolzan, entrano Boldrini e Natale.

90'+2 - Marazzotti nella Roma e Polidori nella Lazio, dopo un contrasto al centro dell'area biancoceleste, rimangono a terra doloranti rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei rispettivi staff medici.

90' - L'arbitro, il Sig. Alessandro Silvestri di Roma 1, assegna cinque (5) minuti di recupero.

88' - Bigonzoni, servito sui 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 20 biancoceleste termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

86' - Mannini, dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, si accentra, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 3 giallorosso termina abbondantemente alta a lato alla destra.

85' - Ammonito Napolitano nella Lazio per un tackle falloso ai danni di Nardozi lungo la fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo.

84' - Cichella, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

83' - Calcio di punizione dai 35m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore biancoceleste calciato, con il destro, da Bolzan. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 11 giallorosso è respinta, a centro area, dall'intervento difensivo, con il destro, di Bigotti.

81' - Cichella, dopo un contrasto con un avversario sulla trequarti biancoceleste, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici giallorossi, che lo accompagnano a bordo campo.

80' - Doppio cambio Roma: escono Cavacchioli e Misitano, entrano Bah e Tarantino.

78' - Sesto cambio Lazio: esce Oliva, entra Giubrone.

77' - Nardozi, dopo essersi accentrato dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 20 giallorosso termina debolmente a lato alla sinistra.

70' - La Lazio spinge alla ricerca del gol della bandiera mentre la Roma non concede grandi spazi agli avversari.

65' - Quinto cambio Lazio: esce Di Porto, entra Napolitano.

64' - Cichella, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il fendente del numero 4 giallorosso è bloccato a terra da un attento Polidori, distesosi sulla sua destra.

62' - Doppio cambio Roma: escono João Costa e Graziani, entrano Nardozi e Marazzotti.

60' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per la Lazio, nasce un batti e ribatti in area di rigore giallorossa prima che il pallone arrivi a Nazzaro, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calci a rete. Il mancino rasoterra del numero 4 biancoceleste è bloccato, in due tempi, da un attento Razumejevs, posizionato a copertura del primo palo.

58' - Quadruplo cambio Lazio: escono Milani, Sardo, Brasili e Rossi, entrano Casonato, Bigonzoni, Bigotti e Reddavide.

56' - Mannini, servito sui 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, mette a terra, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione

53' - Plaia nella Roma e Oliva nella Lazio, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo dai rispettivi staff medici, rientrano sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

52' - Plaia nella Roma e Oliva nella Lazio, dopo un contrasto lungo la fascia destra all'altezza della trequarti giallorossa, rimangono doloranti a terra rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei rispettivi staff medici, che li accompagnano a bordo campo.

49' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di De Angelis che, giunto nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza del numero 8 giallorosso, eseguito cadendo, è smanacciato in calcio d'angolo dalla sinistra da un reattivo Polidori, distesosi sulla sua destra.

47' - GOOOOOOOOOOL ROMA!!! Misitano, dopo aver intercettato un passaggio rasoterra di Polidori nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, lo supera con un pallone e, di destro, realizza il tap in vincente consentendo ai ragazzi di Tuğberk Tanrıvermiş di portarsi sul 3-0.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Lazio.

PRIMO TEMPO

45'+2 - Termina il primo tempo. La Roma conduce 2-0 sulla Lazio all'intervallo.

45'+2 - Calcio di punizione dai 30m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore biancoceleste calciato, con il destro, da Graziani. La conclusione rasoterra a giro del numero 10 giallorosso termina debolmente a lato alla sinistra.

45' - L'arbitro, il Sig. Alessandro Silvestri di Roma 1, assegna (2) minuti di recupero.

45' - Ammonito Graziani nella Roma per un fallo a centrocampo ai danni di Nazzaro.

37' - La Lazio gestisce il possesso palla mentre la Roma, senza scomporsi, non concede grandi spazi agli avversari.

32' - GOOOOOOOOOOOL ROMA!!! Calcio di punizione dal lato corto destro dell'area di rigore biancoceleste calciato, con il destro, da Graziani respinto, di testa, da un difendente avversario prima che il pallone arrivi a Cichella, il quale, dai 30m in posizione centrale, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione, al volo, del numero 4 giallorosso trafigge, nell'angolino basso alla sinistra, l'estremo difensore biancoceleste, Polidori, consentendo ai ragazzi di Tuğberk Tanrıvermiş di raddoppiare.

31' - Ammonito Petta nella Lazio per una vistosa trattenuta ai danni di Misitano nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore biancoceleste.

30' - João Costa, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

28' - João Costa, dopo un contrasto con un avversario sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici giallorossi, che lo accompagnano a bordo campo.

26' - Brasili, posizionato spalle alla porta al centro dell'area di rigore avversaria, scarica all'indietro per il vicino Nazzaro che, di prima intenzione, calcia a rete. La conclusione del numero 4 biancoceleste termina di poco alta a lato alla sinistra.

25' - João Costa, servito sui 30m in posizione centrale, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione, di controbalzo, del numero 7 giallorosso termina d'un soffio a lato alla destra.

24' - Brasili, dai 25m in posizione centrale, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione, di prima intenzione, del numero 9 biancoceleste termina debolmente a lato alla sinistra.

23' - GOOOOOOOOOOL ROMA!!! Graziani, dal lato corto destro dell'area piccola avversaria, effettua un cross basso al centro, con il destro, per Misitano che, posizionato a centro area, calcia a rete. Il destro, di prima intenzione, del numero 9 giallorosso trafigge, sotto la traversa sul centro-destro, l'estremo difensore biancoceleste, Polidori, consentendo ai ragazzi di Tuğberk Tanrıvermiş di portarsi in vantaggio.

22' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Oliva respinto dai difendenti giallorossi, il pallone arriva a Cannatelli che, dai 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione, di controbalzo, del numero 2 biancoceleste termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

21' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti giallorossa calciato, con il mancino, da Oliva per Sardo che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa, in elevazione, del numero 8 biancoceleste è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un attento Razumejevs.

16' - Iniziativa centrale, palla al piede, da parte di Graziani che, giunto sui 25m, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 10 giallorosso termina d'un soffio a lato alla sinistra.

11' - Bolzan, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 giallorosso termina debolmente a lato alla sinistra.

9' - Cavacchioli, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, mette a terra, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 2 giallorosso termina alta sopra la traversa centralmente.

7' - Rossi, dai pressi dell'intersezione del lato corto destro dell'area piccola avversaria con la linea di fondo, effettua un cross basso al centro, con il destro, per l'accorrente Brasili, il quale, di prima intenzione, calcia a rete. La conclusione del numero 9 biancoceleste, scagliata dai pressi del dischetto, termina alta sopra la traversa centralmente.

5' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da João Costa per D'Aprile che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa, in elevazione, del numero 6 giallorosso termina debolmente alto sopra la traversa centralmente.

4' - Sugli sviluppi di una corta respinta dei difendenti biancocelesti, il pallone arriva a Plaia che, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza, di prima intenzione, del numero 5 giallorosso termina a lato alla destra.

0' - Calcio d'inizio: batterà la Roma.