UNDER 16 - AS Roma vs Juventus FC 2-1

Nella gara di andata delle semifinali del Campionato Nazionale Under 16 Serie A e B 2021/2022 l'AS Roma vince 2-1 contro la Juventus FC
11.06.2022 13:10 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
UNDER 16 - AS Roma vs Juventus FC 2-1
© foto di Alessandro Paoli

Nella gara di andata delle semifinali del Campionato Nazionale Under 16 Serie A e B 2021/2022 l'AS Roma del tecnico Gianluca Falsini vince 2-1 contro la Juventus FC del tecnico Piero Panzanaro.

Ha seguito l'evento per VoceGialloRossa.it, in diretta da Trigoria (RM), l'inviato per il Settore Giovanile ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Campionato Nazionale Under 16 Serie A e B 2021/2022 | Semifinali | Gara di andata

Sabato 11 Giugno 2022 - ore 11:30

Centro Sportivo "Fulvio Bernardini", Campo "Agostino Di Bartolomei" di Trigoria (RM)

AS Roma vs Juventus FC 2-1

AS ROMA (3-4-2-1) : De Franceschi; Plaia, Ragone [C], Feola; De Luca, Tumminelli (C) (41' Della Rocca), Pedro Lopes, Litti (67' Carpineti); Mannini, Nardozi; Almaviva.
A disp.: Guerrieri (GK), Cioffredi, Obleac, Occhi, Guglielmelli, Ceccarelli, Papa.
All.: Falsini.

 

JUVENTUS FC (4-3-3) : Piras; Ventre, Nobile, Scarpetta (C), Pagnucco (69' Giorgi); Ngana, Boufandar, Crapisto (77' Scienza); Biliboc, Pugno (77' Nuti), Finocchiaro (59' Balzano).
A disp.: Menino (GK), Meringolo, Nisci, De Salvo, Grosso.
All.: Panzanaro.

 

Arbitro: Sig. Andrea Zoppi di Firenze.
Assistente 1: Sig. Alessandro Marchese di Napoli.
Assistente 2: Sig. Ferdinando Savino di Napoli.

Marcatori: 48' Della Rocca (AS Roma), 50' Ngana (Juventus FC), 73' Almaviva (AS Roma).

Ammoniti: 32' Tumminelli (AS Roma), 78' Almaviva (AS Roma).
Espulsi:

Note: recupero 2'pt, 0'st. Calci d'angolo: 4-3. Temperatura: 31°C (Prevalentemente soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

SECONDO TEMPO

80'+4 - Termina a Trigoria (RM). La Roma vince 2-1 contro la Juventus nella gara di andata delle semifinali del Campionato Nazionale Under 16 Serie A e B 2021/2022.

80'+3 - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore giallorossa calciato, con il mancino, da Scienza per Nuti che, inseritosi a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 bianconero termina d'un soffio a lato alla sinistra.

80' - L'arbitro, il Sig. Andrea Zoppi di Firenze, assegna quattro (4) minuti di recupero.

80' - Scienza, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, prende la mira e, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il mancino del numero 20 bianconero è bloccato, sotto la traversa, da un attento De Franceschi, posizionato centralmente.

78' - Ammonito Almaviva nella Roma per una vistosa trattenuta ai danni di un avversario a centrocampo.

77' - Doppio cambio Juventus: escono Crapisto e Pugno, entrano Scienza e Nuti.

76' - Almaviva, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 10 giallorosso è bloccata, in due tempi, da un attento Piras, posizionato a copertura del primo palo.

73' - GOOOOOOOOOOL ROMA!!! Batti e ribatti al centro dell'area di rigore bianconera prima che il pallone arrivi ad Almaviva che, posizionato a limite dell'area piccola avversaria in posizione centrale, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 giallorosso, eseguita cadendo, trafigge l'estremo difensore bianconero, Piras, sul centro-sinistra riportando i ragazzi di Gianluca Falsini in vantaggio.

72' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra battuto corto, Mannini, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 9 giallorosso termina d'un soffio a lato alla destra.

71' - Almaviva, posizionato spalle alla porta sui 20m in posizione centrale, scarica all'indietro per il vicino Pedro Lopes che, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 8 giallorosso, eseguita di prima intenzione, è alzata sopra la traversa, quindi in corner, da un attento Piras, posizionato centralmente.

69' - Secondo cambio Juventus: esce Pagnucco, entra Giorgi.

68' - Pagnucco s'accascia a terra lungo la fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici bianconeri, che fanno segno alla panchina che c'è bisogno del cambio.

67' - Calcio di punizione dal lato corto sinistro dell'area di rigore giallorossa calciato, con il destro, da Biliboc. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 11 bianconero è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un attento De Franceschi, distesosi sulla sua sinistra.

67' - Secondo cambio Roma: esce Litti per crampi, entra Carpineti.

63' - Termina il cooling break.

60' - Cooling break.

59' - Primo cambio Juventus: esce Finocchiaro, entra Balzano.

58' - Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Nardozi che, giunto nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, finta l'esecuzione di tiro con il mancino eludendo Pagnucco e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 giallorosso è murata dall'intervento difensivo, con il destro, del vicino Scarpetta.

56' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore bianconera calciato, con il destro, da Mannini per Nardozi che, inseritosi sul secondo palo, manca clamorosamente l'impatto con il pallone, di testa, graziando, ancora una volta, la Juventus.

51' - Nardozi, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 giallorosso termina a lato alla destra.

50' - GOL JUVENTUS!!! Crapisto, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, effettua un cross basso all'indietro, con il mancino, per Ngana che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il mancino rasoterra del numero 7 bianconero trafigge, nell'angolino basso alla destra, l'estremo difensore giallorosso, De Franceschi, che, pur toccando il pallone, non riesce a neutralizzare.

48' - GOOOOOOOOOOL ROMA!!! Percussione centrale, palla al piede, da parte di Mannini che, dopo aver vinto un contrasto con Boufandar, serve il vicino Della Rocca che, inseritosi nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 19 giallorosso trafigge l'estremo difensore bianconero, Piras, sulla destra portando in vantaggio i ragazzi di Gianluca Falsini.

46' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Mannini respinto, in qualche modo, dai difendente bianconeri, il pallone arrivia a Pedro Lopes che, dal limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione in acrobazia del numero 8 giallorosso è respinta, a pochi metri dall'angolino basso alla destra, dall'intervento difensivo, con il destro, di Pugno.

44' - Mannini, dal lato corto sinistro dell'area piccola avversaria, effetua un cross basso al centro, con il mancino, per Nardozi che, inseritosi sul secondo palo, manca clamorosamente l'impatto con il pallone, da due passi, graziando la Juventus.

41' - Inizia la ripresa: batterà la Roma.

41' - Primo cambio Roma all'intervallo: esce Tumminelli, entra Della Rocca.

PRIMO TEMPO

40'+2 - Termina il primo tempo. Roma e Juventus vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

40'+2 - Pedro Lopes, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 8 giallorosso termina alta sopra la traversa centralmente.

39' - Mannini, servito sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Pedro Lopes, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 9 giallorosso termina alta a lato alla destra.

38' - Ventre, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

37' - Ventre, dopo un contrasto con Ragone lungo la fascia destra all'altezza della trequarti giallorossa, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici bianconeri, che lo accompagnano a bordo campo.

36' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore bianconera calciato, con il mancino, da Litti dopo una finta di esecuzione, con il destro, da parte di Mannini. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 3 giallorosso, dopo aver rimbalzato a terra, termina comodamente tra le braccia di un attento Piras, posizionato centralmente.

33' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore giallorossa calciato, con il destro, da Finocchiaro per Ngana che, posizionato a limite dell'area piccola avversaria all'altezza del secondo palo, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 bianconero è tolto dall'angolino basso alla destra da un reattivissimo De Franceschi, distesosi sulla sua sinistra.

32' - Ammonito Tumminelli nella Roma per un tackle falloso lungo la fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore giallorossa ai danni di Finocchiaro.

31' - Crapisto, dopo aver rubato palla a Tumminelli sulla trequarti avversaria, serve il vicino Pugno che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 9 bianconero, dopo aver rimbalzato a terra, è respinta da un reattivo De Franceschi, distesosi sulla sua sinistra.

27' - Feola, senza che sia stato necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici giallorossi, si rialza un po' acciaccato prima di riprendere la propria partita con il permesso del direttore di gara.

26' - Feola, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti in favore della Juventus, rimane a terra dolorante al centro dell'area di rigore giallorossa.

22' - Termina il cooling break.

20' - Cooling break.

17' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Boufandar che, giunto sui 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 5 bianconero è bloccato a terra da un attento De Franceschi, distesosi sulla sua destra.

16' - Almaviva, posizionato spalle alla porta sui 25m in posizione centrale, controlla, si gira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 10 giallorosso è bloccata, in due tempi, da un attento Piras, posizionato centralmente.

15' - Pugno, servito sui 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Finocchiaro, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 9 bianconero termina ampiamente a lato alla sinistra.

11' - Ngana, servito nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Finocchiaro, crossa al centro, con il destro, per Pugno che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 bianconero termina alto sopra la traversa centralmente.

9' - Plaia, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal cross di Litti, effettua una sponda aerea, di testa in elevazione, per il vicino Almaviva che, dopo aver messo a terra il pallone, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza del numero 10 giallorosso è respinto da un reattivissimo Piras, in uscita bassa, prima che l'arbitro, il Sig. Andrea Zoppi di Firenze, assegni un calcio di punizione ai bianconeri per fuorigioco su segnalazione dell'assistente.

4' - Sugli sviluppi dell'azione precedente, il pallone arriva a Crapisto che, posizionato nei pressi del dischetto, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La volée del numero 8 bianconero termina alta sopra la traversa centralmente.

4' - Finocchiaro, dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il fendente del numero 10 bianconero non è trattenuto dall'estremo difensore giallorosso, De Franceschi, prima che il pallone arrivi a Biliboc, il quale, dal limite dell'area piccola giallorossa, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 11 bianconero è respinto dal numero 1 giallorosso, posizionato centralmente.

2' - Ngana, servito sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Boufandar, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 7 bianconero termina alta a lato alla sinistra.

0' - Calcio d'inizio: batterà la Juventus.