Primavera, Zalewski: "Stagione sfortunata, adesso pensiamo al futuro"

22.06.2021 21:22 di Vincenzo Pennisi   vedi letture
Primavera, Zalewski: "Stagione sfortunata, adesso pensiamo al futuro"
© foto di Luciano Sacchini

L'attaccante della Roma Primavera Nicola Zalewski ha parlato a Roma TV dopo la sconfitta contro l'Atalanta:

Buona reazione ma sfortunati.
"Siamo andati sotto ma abbiamo reagito con tanta forza e tanta volontà siamo riusciti a rientrare nella qualificazione. Abbiamo avuto le occasioni per chiuderla, non ci siamo riusciti è andata così, loro hanno trovato il gol della domenica".

La partita doveva essere chiusa prima.
"La stagione è andata così, siamo stati un po' sfortunati, ma se eravamo qui oggi vuol dire che abbiamo fatto una grande stagione. Siamo stati sfortunati, con tanti infortuni e diversi errori arbitrali che ci sono girati a sfavore. Sul secondo gol oggi c'è stato un nostro errore tattico perché nessuno è uscito su Cortinovis, ormai la stagione è andata così, ora proviamo a lasciarci tutto alle spalle anche se è andata così".

Pagate le assenze?
"Certo, è stata una stagione un po' sfortunata. I ragazzi più piccoli hanno poca esperienza ma possono giocare in Primavera. Parlo di ragazzi come Faticanti e Oliveras". 

Per te rimane una stagione unica.
"Poteva essere anche più unica, adesso pensiamo al futuro".