Primavera, De Rossi: "Abbiamo perso equilibrio e sofferto le loro ripartenze. La squadra ha creato molto, assurdo perdere una partita del genere"

09.12.2019 08:05 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Primavera, De Rossi: "Abbiamo perso equilibrio e sofferto le loro ripartenze. La squadra ha creato molto, assurdo perdere una partita del genere"

Il tecnico della Roma Primavera, Alberto De Rossi, ha parlato ai microfoni di Roma TV al termine di Empoli-Roma. Queste le sue dichiarazioni:

Cosa non ha funzionato in questa partita?
"Di nuovo l'equilibrio, nel primo tempo siamo stati troppo bassi, mentre nella ripresa troppo alti e abbiamo preso gol. Purtroppo perdiamo equilibrio e ci esponiamo ai contropiede avversari, è una situazione ricorrente che abbiamo già affrontato con la squadra. Le ripartenze per noi sono micidiali, forse anche per le caratteristiche dei nostri difensori. Qualsiasi risultato ci sia, non dobbiamo perdere identità".

Il campo molto stretto non favoriva il gioco?
"Questo secondo me va lasciato da parte, non possiamo sceglierci i campi. Per crescere e finire la nostra formazione dobbiamo imparare a giocare in ogni condizione. La squadra non ha fatto male, ha creato diverse occasioni, ma siamo qui ancora una volta a valutare una gara che abbiamo portato avanti noi ma non ci rimane nulla. Dispiace uscire dal campo sconfitti, di nuovo, dopo una partita del genere".

Come preparare ora la partita alla Juventus?
"Il risultato di oggi non cambia nulla sulla preparazione della gara contro la Juventus, abbiamo sempre la stessa mentalità ed obiettivi. Devo prima analizzare bene questa gara, abbiamo commesso i soliti errori, è assurdo perdere una partita del genere. Prima analizziamo questa, poi prepariamo quella contro la Juventus".