PRIMAVERA 1 TIM PAGELLE JUVENTUS FC vs AS ROMA 1-3 - Celar mattatore. Pezzella positivo

12.01.2019 16:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PRIMAVERA 1 TIM PAGELLE JUVENTUS FC vs AS ROMA 1-3 - Celar mattatore. Pezzella positivo

GRECO S., voto 6,5 - Protegge i pali della porta giallorossa facendosi trovare pronto ogniqualvolta chiamato in causa.

PARODI, voto 6 - Pattuglia diligentemente la fascia destra svolgendo, in maniera sufficiente, entrambe le fasi di gioco (dall'89' SANTESE, sv - Subentra a Parodi nel finale non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

TRASCIANI, voto 6,5 - Gioca al fianco di Cargnelutti sventando, dopo un'ottima lettura difensiva, una pericolosa conclusione di Fagioli (dall'80 COCCIA, sv - Sostituisce Trasciani non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi notare abbastanza).

CARGNELUTTI, voto 6 - Capitana la formazione giallorossa non commettendo grosse sbavature in fase difensiva.

SEMERARO, voto 7 - Percorre regolarmente la corsia di sinistra salvando un gol e servendo l'assist dell'1-0 a Celar.

RICCARDI, voto 6 - Inizia in maniera intraprendente, cercando un paio di volta la conclusione, calando progressivamente con il passare dei minuti.

PEZZELLA, voto 7 - Distribuisce ordinatamente il gioco in mezzo al campo realizzando, con la complicità di Loria, la rete del 3-1 giallorosso.

GRECO J., voto 6 - Interpreta dinamicamente il ruolo di mezzala cercando, e non trovando, la giocata decisiva.

D'ORAZIO, voto 6,5 - Conferisce qualità alla manovra offensiva giallorossa sfiorando, con un bel sinistro a giro, la rete personale (dal 63' SDAIGUI, voto 6 - Prende il posto di D'Orazio tornando ad assaporare il campo, in maniera diligente, dopo l'infortunio).

CELAR, voto 8 - Approfitta dei clamorosi svarioni della retroguardia bianconera rendendosi protagonista di una doppietta. 

BESUIJEN, voto 5 - Fatica a rendersi pericoloso disputando una prestazione decisamente anonima (dal 63' CANGIANO, voto 6 - Subentra ad uno spento Besuijen conferendo vivacità all'attacco giallorosso).

All. DE ROSSI, voto 7,5 - Presenta una Roma più cinica del solito superando, con un bel 3-1 fuori casa, la Juventus dell'ex Baldini.