PRIMAVERA 1 - Roma-Cagliari 3-1 - Le pagelle del match

11.02.2024 22:51 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
PRIMAVERA 1 - Roma-Cagliari 3-1 - Le pagelle del match

Marin 6: sul gol del Cagliari a inizio partita non ha colpe, per il resto della partita viene chiamato poco in causa ma sui pochi tiri in porta del Cagliari è attento e reattivo. 

Mannini 6,5: adattato ancora una volta nel ruolo di terzino destro, gioca un'altra gara di corsa e sacrificio. Si spinge con grande costanza in avanti, sfiorando anche il gol in due occasioni nel primo tempo. 

Golic 6,5: buona gara del centrale giallorosso, sempre attento in fase difensiva e prezioso nell'impostazione dal basso.

Plaia 7: segna il gol del pareggio con un grande colpo di testa. In coppia con Golic non concede quasi nulla agli attaccanti del Cagliari. Dal 78' Chesti SV. 

Oliveras 7: la fascia sinistra è di sua proprietà fin quando non esce dal campo. Le sue sovrapposizioni sono costanti e pericolose, dai suoi cross nascono alcune delle migliori occasioni giallorosse. Firma anche l'assist per il gol di Joao Costa. Dal 64' Ienco 6: buon ingresso del numero 3 giallorosso, che porta nuova energia sulla fascia. 

Pisilli 7: come un diesel, cresce con il passare dei minuti. Sempre pericoloso con i suoi inserimenti senza palla, impegna più volte Wordzicki. Oltre a farsi apprezzare in fase offensiva, è sempre presente anche nell'interdizione e recupera diversi palloni. 

Romano 7: chiamato a sostituire Vetkal, gioca una gara di personalità. Ordinato nel gestire la manovra, nel secondo tempo trova anche il gol con un preciso tiro di sinistro.  Dall'83' Ivkovic SV.

Graziani 6,5: come Pisilli, anche lui si inserisce spesso in avanti, mettendo in grande difficoltà del Cagliari. Meno preciso dei compgni di reparto in fase di possesso, nel complesso gioca comunque una buona partita. Dall'83' Reale SV. 

Costa 7: nel primo tempo è tra i migliori in campo, propositivo e pericoloso in avanti ma anche attento e disponibile in fase di non possesso. Al 45' segna il meritato gol del sorpasso, dopo aver colpito poco prima una traversa. Nella ripresa si vede meno. 

Misitano 6,5: buona gara dell'attaccante giallorosso, che combatte dall'inizio alla fine con la difesa avversaria. Aiuta molto anche in fase di costruzione del gioco, ha però poche occasioni per segnare. Dal 64' Mlakar 6: entra con buona intensità e sfiora il gol in diverse occasioni ma al 70' si divora la rete del 4-1 lanciato a rete da Pagano. 

Pagano 7: scende in campo con la fascia al braccio e guida la Roma con la sua tecnica e la sua personalità. Ogni volta che si accende, la Roma arriva in porta e impegna il portiere avversario. Va più volte vicino al gol ma i miracoli di Wordzicki e l'incrocio dei pali gli dicono di no. 

Guidi 7,5: Fin dal primo minuto di gioco la Roma entra in campo con uno spirito diverso e la squadra appare determinata a tornare alla vittoria. Dopo un buon inizio, il Cagliari prende un po' il sopravvento e riesce a passare in vantaggio ma - dopo la rete dei sardi - i giallorossi dominano per 70 minuti. Con pazienza e qualità la Roma controlla la partita, segnando 3 gol e non concedendo praticamente niente agli avversari. Ottima reazione dopo la brutta sconfitta contro il Monza.