SCOPIGNO CUP PAGELLE BRØNDBY-ROMA 2-2 - Rozzi trascinatore

La Roma U17 pareggia 2-2 contro il Brøndby U17 grazie alla doppietta di Patrizio Rozzi (13', 26')
01.09.2021 17:50 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
SCOPIGNO CUP PAGELLE BRØNDBY-ROMA 2-2 - Rozzi trascinatore
© foto di 29^ SCOPIGNO CUP Rieti - Amatrice World

BRØNDBY IF U17 vs AS ROMA U17 2-2

MENGUCCI, voto 5,5 - Sorveglia i pali della porta giallorossa incassando, ahilui, due reti.

MORGANTINI, voto 5,5 - Veste i panni del terzino soffrendo, il più delle volte, le sortite offensive danesi (dal 31' BOUAH, voto 6 - Subentra a Morgantini conferendo un pizzico di intraprendenza alla fascia sinistra giallorossa).

BOLDRINI, voto 6,5 - Comanda intelligentemente la difesa di Ciaralli effettuando un paio di chiusure degne di nota.

IENCO, voto 6 - Gioca al fianco di Boldrini non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo (dal 38' PLAIA, voto 6 - Sostituisce Ienco giocando diligentemente al centro della difesa).

CAVACCHIOLI, voto 6 - Agisce disciplinatamente prima a sinistra poi a destra attaccando e difendendo con la medesima abnegazione.

DELLA ROCCA, voto 5,5 - Interpreta timidamente il ruolo di mezzala subendo, il più delle volte, i ritmi dei centrocampisti gialloblù.

CICHELLA, voto 5,5 - Tocca un esiguo numero di palloni non prendendosi grosse responsabilità in mezzo al campo.

GRAZIANI, voto 6 - Abbina quantità e qualità lungo la mediana giallorossa cercando, e non trovando, la giocata decisiva.

ROZZI, voto 8 - Svaria lungo la trequarti giallorossa apponendo la propria firma su una doppietta (dal 59' TOUADI, sv - Prende il posto di Rozzi apportando energie fresche al centrocampo di Ciaralli).

MISITANO, voto 6 - Lavora generosamente lungo il fronte d'attacco inseguendo, senza successo, la via del gol (dal 31' POLLETTA, voto 6 - Subentra a Misitano donando nuova linfa all'attacco giallorosso).

TARANTINO, voto 6,5 - Affianca Misitano in attacco servendo a Rozzi l'assist del momentaneo 2-1.

All. CIARALLI, voto 6 - Pareggia 2-2 contro il Brøndby rischiando di complicarsi la qualificazione alla finale.