Cambiasso: "Ottima prestazione in trasferta come a Firenze"

01.03.2014 23:24 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
Cambiasso: "Ottima prestazione in trasferta come a Firenze"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Cambiasso a Sky Sport

"Per la stagione che stiamo facendo è importante vedere la prestazione che riusciamo a fare ogni partita. Nel primo tempo potevamo segnare e sarebbe stata un'altra partita. Contro squadre che si chiudono facciamo più fatica, oggi confermiamo un'ottima prestazione in trasferta come fatto a Firenze. Futuro? Vedremo con la società".

Cambiasso a Mediaset Premium

"Gli arbitri? Si va a cascare sulle stesse cose preferisco parlare di una buona prestazione. In queste occasioni non possiamo fare nulla e dobbiamo stare calmi. Vuol dire comunque che arriviamo in area, penso che oggi l'Inter abbia fatto un'ottima gara. Nel primo tempo siamo stati superiori alla Roma per molti tratti, ma nell'intero campionato se vogliamo restare su dobbiamo avere più continuità. Oggi siamo riusciti a controllarli molto meglio. Cosa farò a giugno? Giocare a calcio e ne sono convinto, ma non so ancora dove. Non ho parlato ancora con la nuova proprietà, fra me e l'Inter ci sarà sempre chiarezza. O giocatore o in un altro ruolo o tifoso sarò sempre interista. Icardi? Ha la possibilità di diventare un grande campione, speriamo che adesso gli infortuni possano dargli respiro, oggi ha giocato di più e si è vista la sua crescita".

Cambiasso a Inter Channel

"Penso che sia una buona prestazione: partiamo da qua per ripeterci. Le ultime due trasferte sono state da Inter. In ogni campo possiamo fare bene ma la sicurezza guadagnata può anche essere pericolosa, e perciò bisogna ripetere sempre le grandi prestazioni, non arrivano mai da sole. Fatica con le piccole? Problema tattico: quando affronti le piccole loro se pareggiano fanno due punti, noi uno. Oggi è un punto per parte, perché tutte e due hanno giocato a viso aperto. Risultato giusto? Quando si pareggia di solito si dice che avremmo mertitato di più, ma dobbiamo analizzare a mente fredda la partita. Rimane comunque il primo temo dove siamo stati superiori"

Cambiasso alla Rai

"Nel primo tempo abbiamo fatto di tutto per segnare, ma non ci siamo riusciti. La prossima cercheremo di aggiungere a questa prestazione i gol. Rispetto all'andata non abbiamo concesso tanti contropiede per la nostra bravura. L'unico modo per cercare di stare nelle posizione alte della classifica dobbiamo solo continuare a giocare così ed avere un po' di fortuna in più e magari chissà riusciremo a tornare in Europa".