Edin lo schiacciapiccole

 di Gabriele Chiocchio Twitter:   articolo letto 9535 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Edin lo schiacciapiccole

Spesso le gare contro le piccole sono state il Tallone d’Achille della Roma, che più volte le ha maledette nelle passate stagioni e per cui ha avuto modo di collezionare qualche rimpianto anche in questa, con i pareggi a Empoli e Cagliari costati 4 punti che potevano fare decisamente comodo. A parte questi due stop, però, nell’annata che va a concludersi la squadra ha fatto percorso netto: sedici vittorie nelle altre sedici partite contro le squadre della parte destra della classifica e due gare da disputare contro Chievo e Genoa per chiudere il discorso Champions League. Ad aiutare i giallorossi a non sbagliare contro di loro ci ha pensato Edin Džeko, con 16 gol dei 27 complessivi realizzati nei 18 incroci contro le squadre più giù in graduatoria: gli stessi di Mertens, Higuain e Immobile, uno in meno di Belotti e sette in più di Icardi. Una presenza fondamentale, quella del bosniaco, che è tornato in gruppo nell’allenamento di ieri, e che guiderà l’attacco che sarà di scena domani al Bentegodi contro la squadra di Maran. Nel 4-2-3-1 il numero 9 giallorosso si posizionerà davanti a Salah, Nainggolan e uno tra Perotti ed El Shaarawy, con De Rossi e Strootman in mediana e Rüdiger, Manōlas, Fazio ed Emerson Palmieri davanti a Wojciech Szczęsny. Oggi la rifinitura in mattinata, seguita dalla conferenza stampa di Spalletti e dalla partenza per Verona.

Prossima partita: Chievo Verona-Roma, sabato 20 maggio ore 18:00.
Probabile formazione (4-2-3-1)
: Szczesny; Rüdiger, Fazio, Manolas,Emerson; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko.
Ballottaggi: El Shaarawy/Perotti
Indisponibili: Florenzi.
Diffidati: De Rossi, Paredes.