Fiorentina, Bernardeschi: "Totti è il mio idolo"

13.05.2016 12:02 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Fiorentina, Bernardeschi: "Totti è il mio idolo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Ecco alcune dichiarazioni del fiorentino Federico Bernardeschi, rilasciate a La Gazzetta dello Sport: "Voto alla stagione? Sette più. È andata bene ma posso fare meglio. Nove al rapporto con Sousa, dieci al mio comportamento fuori dal campo. Ci sono tanti talenti italiani? Vero. Di Insigne mi stupiscono i colpi, di Florenzi la mentalità da 10 e lodeEl Shaarawy? Era una stella, ma ha attraversato un momento di crisi, ma non si è arreso ed è tornato protagonista. Di Rugani mi colpisce l'eleganza. Romagnoli ha retto l'impatto con un grande club, di Berardi la capacità di anticipare i colpi. Perin e Donnarumma? Il portiere del Milan è un predestinato. Quanto al mio amico Perin lui è un gatto. Però fatemi dire che il mio idolo è Totti e il mio mito Buffon sono esempi straordinari. Hanno quasi quarant’anni eppure sono dei modelli d’insegnamento per noi giovani. Con Gigi abbiamo parlato della nostra Carrara. Un giorno mi piacerebbe fare come Buffon e diventare presidente della squadra della mia città".