Frey: "Il Liverpool ha dominato dall'inizio alla fine contro la Roma"

25.04.2018 14:41 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: RMC Sport
Frey: "Il Liverpool ha dominato dall'inizio alla fine contro la Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

La crisi di Allegri e della Juventus, il sogno Champions dell'Inter e la speranza del Napoli. Questi sono solo alcuni dei temi trattati da Sebastian Frey, ex portiere di Inter e Fiorentina, ospite a RMC Sport:

Che ne pensa della contestazione alla Juventus?
"È strano, in questi anni non abbiamo mai sentito parlare di queste situazioni. La Juventus da stagioni vince sempre in campionato e fa bene in Champions, una competizione molto difficile. Il ciclo di Allegri è finito? Credo di sì, molti giocatori sono a fine carriera. Ci vorrà un ricambio e ci sta che nei prossimi anni sarà meno facile vincere, la società deve ricostruire la squadra. Alla fine i tifosi dovranno ringraziare Allegri per tutto quello che ha fatto".

Sabato c'è Inter-Juventus: che partita sarà?
"Partita affascinante. Con lo scenario attuale, l'Inter scenderà in campo con una motivazione in più, quella di far perdere lo scudetto alla Juventus. Fiorentina-Napoli? Anche questa sarà una bella partita, gli azzurri vogliono vincere il campionato. Per le due pretendenti alla vetta saranno 4 finali da qui al termine".

L'Inter andrà in Champions?
"L'Inter ha fatto un buon campionato, seppur con tanti alti e bassi. Deve andare in Champions, per continuare a investire. Penso sia fattibile, è tutto nelle loro mani".

Quante percentuali dà al Napoli di vincere lo scudetto?
"Sto un po' facendo il tifo per il Napoli, considerando che Inter e Fiorentina non sono in corsa per lo scudetto. Vorrei vedere cosa succederebbe nella piazza azzurra con un'eventuale vittoria finale. Devo ammettere che negli ultimi 2 mesi ero molto scettico sulla formazione di Sarri, che ora dovrà gestire bene la pressione e lo stress".

Su Klopp e il Liverpool.
"Ha fatto fatica all'inizio in Inghilterra, ma ora sta dimostrando tutto il suo valore. Il Liverpool non ha avuto problemi ieri contro la Roma, ha dominato dall'inizio alla fine. Bisogna anche sottolineare la prova di Salah, protagonista di una stagione esaltante. Pallone d'Oro? Considerando l'annata lo metterei tra i 3-4 papabili vincitori. Non sarà facile, perchè Messi e Ronaldo sono sempre al top. Vedremo come andrà a finire la Champions League".