Roma-Virtus Entella 4-0 - Top & Flop

15.01.2019 19:40 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Virtus Entella 4-0 - Top & Flop

TOP

DISSOLTI I FANTASMI - Ottavi di finale di Coppa Italia. Da testa di serie la Roma ha il diritto di giocare in casa. Turno contro una squadra di Serie C. Da La Spezia a Chiavari corrono qualche km di distanza e qualche anno dalla figuraccia nell'allora TIM Cup. Il sonoro 4-0 cancella ricaccia gli scheletri nell'armadio. Ai quarti contro la Fiorentina. 

L'INIZIO C'EST SCHICK - Il nuovo anno allo Stadio Olimpico inizia com'era finito con Schick grande protagonista. A modo suo, con gol chic. Il tempo di qualche secondo e di tacco sblocca il risultato. Il 2-0 è ancora un suo tacco a servire Marcano. Un sinistro chirurgico in occasione del 3-0 che chiude il match. Talento e colpi da giocatore da 42 milioni di euro. 

THE O.C. - Orange County giallo-rossa. Gioco cromatico a parte (l'arancione si ottiene mescolando il giallo con il rosso), l'orange in termine calcistico è la nazionale olandese. Karsdorp-Kluivert esterni di fascia opposta, due che devono ancora capire il calcio made in Italy, riescono a trovare, chi prima, chi poi una buona prestazione. Due assist per il più rodato attaccante. Un ottimo primo tempo in proiezione offensiva, per il terzino. 

REGIA ITALIANA - In una recente intervista il DS Monchi ha dichiarato che il futuro della Roma sarà italiano, in termine di nuovi acquisti. Assente Nzonzi, Di Francesco piazza Cristante a fare il francese e Pellegrini a fare l'ex atalantino. Avversari a parte, ne giova di fluidità la manovra (Pellegrini sembra comunque un po' limitato). 

 

FLOP

NEI GIALLOROSSI - Perotti si ferma durante il riscaldamento, Jesus dopo appena 7' (trauma in iperestensione ginocchio destro, da valutare nelle prossime ore). Due nei, in una buona serata per la squadra.