Roma-Juventus 0-0 - Top & Flop

14.05.2018 22:27 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marta Giroldini
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Juventus 0-0 - Top & Flop

TOP 

OBIETTIVO RAGGIUNTO - In una gara dal pareggio annunciato alla vigilia, resa quasi inutile dalla vittoria del Sassuolo a Milano contro l'Inter e dal pareggio della Lazio contro il Crotone, l'unica cosa positiva di 90' minuti al quanto insulsi è il raggiungimento dell'obiettivo stagionale della Roma. Champions League e Champions League è stata, in una stagione dai tanti cambiamenti: allenatore, direttore sportivo e alcuni giovani calciatori che saranno importanti nella prossima stagione. L'ultimo sforzo è quello di fare 1 punto contro il Sassuolo e ipotecare il terzo posto utile alle casse del club. 

 

 

FLOP 

UN MARE DI NOIA - Ok, la partita era pressoché inutile, ma da qui a regalare ai 53.091 spettatori paganti (3 milioni di incasso) uno spettacolo soporifero ce ne passa. Due squadre che potevano affrontarsi a viso aperto e regalare un po' di spettacolo hanno preferito "rispettarsi", fin troppo. Alla Roma è andato bene anche l'armistizio, lasciando che la Juventus e i suoi tifosi celebrassero (in forma ridotta) lo scudetto allo Stadio Olimpico, dopo averci conquistato qualche giorno fa la Tim Cup. 

CRESTA ROSSA - Come se quel passaggio sciagurato contro il Liverpool avesse lasciato il segno nella testa di Nainggolan. A nulla è servita la doppietta successiva. Una volta contro la Juventus, arcinemica, dava quel qualcosa in più, una sorta di derby personale. Questa volta riesce a farsi notare, in una partita apatica, per troppi passaggi sbagliati in fotocopia Liverpool ed essersi fatto espellere nel giro di pochi minuti per due falli del tutto inopportuni.