Roma-Cagliari 3-0 - Top & Flop

28.04.2019 20:20 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Cagliari 3-0 - Top & Flop

TOP 

NOTTE CHAMPIONS - Due punti recuperati all'Inter che pareggia contro la Juve, in attesa di vedere se una (o più di una) tra Milan, Atalanta e Lazio, perderanno punti. Dopo la vittoria contro il Cagliari la Roma si è goduta una vittoria al quarto posto, in attesa dei verdetti di fine stagione. 

NUN HAI FATTO LA STUPIDA - "Sarebbe da sciocchi prendere il Cagliari sottogamba". Dalle parole di Ranieri ai fatti del prato dell'Olimpico. La sua Roma nun fa la stupida e in meno di dieci minuti sistema la pratica. Fazio-Pastore mettono in discesa il match, Kolarov lo chiude. 

CLASSE - Una sorta di tango applicato al calcio. Pastore ancora non è al 100% dal punto di vista di condizione e intensità di gioco, ma appena le maglie si allargano e cala il pressing diventa devastante. Un piazzato gol, un piazzato traversa-linea. In mezzo un paio di tunnel, una rabona e una serpentina che fa guadagnare alla Roma una punizione dal limite molto pericolosa. Esce tra gli applausi convinti di tutto il pubblico giallorosso. 

RIPARTIRE DALLA DIFESA - Dieci punti conquistati su dodici a disposizione nelle ultime quattro partite. Lo scatto Champions dei giallorossi parte soprattutto dalla difesa. Senza togliere nulla ai gol di qualità degli attaccanti, il solo gol subito da Perisic e i restanti 3 clean sheet sono la certezza di questa nuova Roma. 

 

FLOP 

NON CERCHIAMO IL PELO NELL'UOVO - Dopo un 3-0 del genere, senza infortuni, gol subiti, senza rischiare trovare un flop, come potrebbe entrare nel dettaglio di situazioni già argomentate, sarebbe ingeneroso.