Roma-Benevento 5-2 - Top & Flop

12.02.2018 22:55 di Luca d'Alessandro Twitter:   articolo letto 22563 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Benevento 5-2 - Top & Flop

TOP 

PROFUMO DI CHAMPIONS - Febbraio è il mese in cui torna la massima competizione europea per squadre di club e la Roma sta cominciando a ritornare quella che fosse prima del calo di tensione, post-vittoria del girone. Le vittorie contro Hellas e Benevento (penultima e ultima in Serie A) sono il minimo sindacale, ma pur sempre vittorie importanti. 6 punti che riportano i giallorossi al quarto posto in campionato (+1 sulla Lazio, -1 dall'Inter terza). Con gli ottavi contro lo Shakhtar alle porte, risentire il profumo della Champions League alle porte, fa bene a Di Francesco e i suoi. 

DA FAZIO...A FAZIO - 16 dicembre 2017/11 febbraio 2018. L'ultima vittoria della Roma all'Olimpico portava proprio la firma del "Comandante" giallorossi, colui che contro il Benevento, fa rialzare, ne vero senso del termina, la testa alla squadra, segnando il gol che lancia la rimonta. 

TURKISH AIRLINES - Sfortunato contro la Sampdoria, decisivo contro l'Hellas, devastante contro il Benevento. In attesa di ratificare l'accordo per il main sponsor con la compagnia aerea, è Ünder a mettere le ali alla Roma. Il caschetto e il piede sinistro può ricordare l'areoplanino giallorosso, ma il talento turco gioca a tutto campo: delizioso il cross di destro (lui che è mancino puro), dopo uno scatto bruciante sul difensore, per la testa di Dzeko, per poi sfoggiare un gran sinistro nei gol del 3/4-1.

FINALMENTE I GOL - Era da Roma-SPAL 3-1 che i giallorossi non segnavano più di un gol a partita. Ci voleva la "Strega" per annullare questa sorta di maledizione e uscirne fuori con un pokerissimo, con tanto di rigore durante il tempo di recupero (altro cruccio della stagione romanista visti gli errori consecutivi di Perotti, Dzeko e Florenzi). 

LA PREMIER FOIS - Finalmente Defrel. Altro sblocco mentale importante per il prosieguo della stagione romanista. Ancora a secco di gol, il francese trasforma dagli 11 metri. 

 

FLOP 

SOLITO INIZIO THRILLING - Atalanta, Sassuolo, Sampdoria, Benevento. Le ultime partite della Roma allo Stadio Olimpico sono state caratterizzate da inizi in cui la squadra ha faticato a trovare fin da subito il ritmo partita, subendo, e non poco, gli avversari.

APPENA CALA LA TENSIONE... - Arriva il gol degli avversari. Per gli amanti di FIFA 18, evidentemente a Trigoria (eppure la squadra eSports della Roma esiste) non è arrivata la patch che riduce la possibilità di prendere il gol dal calcio d'inizio, dopo aver segnato. Ünder non ha fatto in tempo a siglare la sua doppietta che neanche 1' dopo arriva il 4-2 di Brignola. Un calo mentale che si può pagare caro durante lo scontro diretto in Champions, quando ogni gol potrà essere decisivo nel confronto andata e ritorno.