Roma-Atalanta 0-2 - Top & Flop

26.09.2019 22:45 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Roma-Atalanta 0-2 - Top & Flop

TOP 

LA PALLA GIUSTA - In una serata abbastanza amara per la Roma, la giocata del match è di Lorenzo Pellegrini che di prima intenzione mette in porta Zaniolo (incredulo nel credere al passaggio, caparbio a conquistarlo). 

WELCOME CHRIS - Prova da leader difensivo in una difesa a tre, mai vista prima dalla Roma di Fonseca. Difensore roccioso e di esperienza, subisce 2 gol non per colpe proprie. 

FLOP 

LASCIATEMI CANTARE - Sono un lusitano... un lusitano vero. Un Fonseca "troppo italiano" per dirlo alla Stanni La Rochelle quello che prova a cercare il bandolo della matassa, di questa Atalanta, cambiando 3 volte modulo di giocare. Prima non subire, poi provare a ripartire per attaccare. Il risultato è una squadra snaturata e 0 gol segnati, quando la realizzazione era il vero marchio di fabbrica di questa squadra. 

LA SCELTA GIUSTA - Se giochi una partita a scacchi, molto tattica, difficile da vincere, devi fare la scelta giusta al momento giusto per ottenere il vantaggio nello scacchiere. Così non è: la Roma ha ben 2 occasioni nitide per passare in vantaggio con Dzeko prima e Zaniolo poi, ma entrambi sbagliano sul più bello. Stessa cosa per Kalinic al suo secondo errore clamoroso in altrettanti scampoli di partita. 

DI NUOVO AI BOX - Chissà quando si rivedranno 3 terzini in campo. Non tanto per scelta tecnica, quanto di infermeria. Dopo Zappacosta, si ferma nuovamente Spinazzola (per la seconda volta). Da valutare nelle prossime 48 ore l'entità dell'infortunio. 

A FARFALLE - Tanto bravo sull'istinto quanto Savorani ha ancora molto da lavorare sulla tecnica. Lo dimostra l'uscita sconsiderata in occasione del secondo gol atalantino con de Roon.