Napoli-Roma 2-1 - Top & Flop

06.07.2020 22:20 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di www.imagephotoagency.it
Napoli-Roma 2-1 - Top & Flop

TOP 

ARMENO UN GOL - 245 minuti dopo il secondo gol di Dzeko contro la Sampdoria, la Roma, nella sconfitta contro il Napoli segna "armeno" un gol con Mkhitaryan, un tiro da fuori area, frutto di una giocata individuale di uno dei pochi giocatori ad avere qualche colpo in canna. 

CHI HA FATTO PAU-LO!? - Torna titolare Pau Lopez e subito compie miracoli come avesse lasciato del lavoro arretrato da sbrigare. Bravo a tenere il più a lungo possibile la Roma in partita. Nella sua bravura c'è anche la fortuna per quella combo traversa di Milik-Callejon che sbaglia il tap-in a porta vuota. Non importa se giochi lui o Mirante, quando si va a tirare le somme il portiere è sempre tra i migliori in campo... 

SPINA NEL FIANCO - La difesa a 5 dà più spazio agli esterni e Spinazzola è bravo e ha gamba per spingere almeno 45' ed essere la nota tattica più lieta della serata. I suoi cross sulla sinistra sono potenziali occasioni per una Roma ancora troppo sterile sotto-rete per approfittarne. 

BENTORNATO - Da Roma-Juve di gennaio a Napoli-Roma di campionato di un insolito 6 luglio. Dopo non essersi perso gli Europei, Zaniolo ritrova anche la sua maglia 22 in stagione. Mesi in cui sono cambiate le prospettive di una squadra. Senza di lui. 

FLOP 

TERZO STRIKE - Udinese, Milan, Napoli. Terzo strike subito da una Roma incapace di ribattere o smorzare i tiri degli avversari. La palla curva di Insigne è troppo per una squadra si salva solo se, come con la traversa di Milik, l'avversario di turno le lancia contro un ball

"PERCHÉ NEMMENO UNA RISPOSTA AI MIEI PERCHÉ" - Più vengono giocate e viste le partite in questo particolare momento e più aumentano le varie domande che, chi guarda, si pone. Domande a cui spesso si danno risposte, ma non soluzioni, domande che mentre di pongono sale l'arrabbiatura di dover constatare o trovare situazioni a cui si cerca un perché. Fondamentalmente la questione flop di Napoli-Roma viene racchiusa tra questi: perché Kluivert? Perché Ibanez? Perché tra i top ce ne sono 2 (i primi) che alla fine è un cercare l'aspetto positivo di un qualcosa di estremamente negativo?