Istanbul Başakşehir-Roma 0-3 - Top & Flop

29.11.2019 17:10 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Istanbul Başakşehir-Roma 0-3 - Top & Flop

TOP

RIBALT0N3 - La Roma che va in Turchia è una squadra che si gioca la permanenza all'Europa League. Una sconfitta l'avrebbe fatta fuori dai giochi. Ci poteva essere una tensione maggiore dovuta, appunto, all'ansia da risultato. Invece la squadra domina dall'inizio alla fine, infliggendo un secco 0-3 che ribalta la classifica del girone, con i giallorossi a 1 punto dai sedicesimi di finale.

7+3=10 - Sulle spalle gioca con la maglia numero 7, aggiungiamoci i 2 assist più 1 rigore-gol procurato, la posizione di trequartista centrale, le sue giocate e scopriamo come Lorenzo Pellegrini giochi da numero 10 in questa squadra. Aveva detto alla vigilia del match che la gioia del gol è impareggiabile, ma certi assist li sanno fare in fare in pochi...

VERTIKLUIVERT - L'uomo a sorpresa di questa prima parte di stagione. L'uomo che taglia in due le difese avversarie e permette a Fonseca di giocare in verticale, con ripartenze fulminee, una volta riusciti a sbloccare il match. Tutto merito della velocità e dell'attacco della profondità di Kluivert (cosa acquisita con il nuovo tecnico). Difficile riprendere il calciatore olandese lanciato a rete, lui ha imparato anche a essere freddo sotto porta. 

GESTIONE DELLE FORZE - Altra nota positiva è quelle di aver trasformato una partita da vincere a tutti i costi in una gara in cui Fonseca abbia potuto far tirare il fiato a colonne portanti della squadra come Dzeko e Kolarov, dando minuti anche al rientrante Mkhitaryan. 

FLOP 

SAY NO TO DEFICIENTI ALLO STADIO - In un momento di sensibilizzazione da parte del mondo del calcio verso i tifosi del club, specie con la lotta al razzismo o la lotta contro la violenza sulle donne, manca quella più generale contro i deficienti più in generale, come chi ha lanciato l'oggetto in testa a Pellegrini, provocandogli un vistoso taglio.