Chievo-Roma 0-3 - Top & Flop

09.02.2019 18:11 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di www.imagephotoagency.it
Chievo-Roma 0-3 - Top & Flop

TOP 

CREDERCI SEMPRE - Come trasformare una palla respinta di testa in avanti, in un gol da attaccante opportunista. Ottavo gol per Stephan El Shaarawy in 13 presenze in Serie A. Media gol 0,6 a partita. Non male per un esterno offensivo. Già superato lo score di reti della passata stagione. 

BOMBER DI TRASFERTA - La trasformazione di Edin Dzeko. Con la fascia di capitano al braccio gioca una partita da leader. Sembra Gulliver tra i lillipuziani nell'area di rigore del Chievo Verona. Un gol, un assist, una traversa. Nelle ultime due gare lontano dall'Olimpico ha segnato di più che nelle precendenti giornate. Una forma ritrovata, proprio alla vigilia della Champions League, la competizione che lo esalta di più.

INCHINO - Gol-arov. Siamo al settimo stagionale. Stagione strana per il terzino giallorosso. Micidiale sotto porta, senza peli sulla lingua davanti ai microfoni. Un rapporto più d'odio che d'amore con la tifoseria più calda. Dopo lo 0-3 contro il Chievo Verona, lancia un messaggio distensivo: un inchino davanti al settore ospite. Arrivano i fischi. La Champions porterà consiglio. 

MIRA EL DITO - Chiedete a lui se "nessuno vuole essere Robin". Clean-sheet, che con questa Roma non è mai cosa facile, quando la squadra è in difficoltà chiude le speranze del Chievo Verona. 

 

FLOP 

IL RAGAZZO SI FARÀ - Prestazione incolore di Zaniolo. O almeno, non della stessa intensità/qualità delle ultime. La crescita del ragazzo passa anche dal sapersi limitare nella sua irruenza che lo ha portato a collezionare cartellini gialli su cartellini gialli. Come direbbe Di Francesco: "È troppo generoso". 

"NON È MAI UNA SERATA FACILE" - Anche in un 3-0, parola di Dzeko, non si può essere completamente soddisfatti. Forse è cercare il pelo nell'uovo, ma contro il Porto servirà un'attenzione maggiore, un gol subito all'Olimpico potrebbe pesare nell'ottica del doppio confronto.