Zaniolo: "Pensare di essere alla Roma mi fa gridare di felicità, da subito sensazioni incredibili"

22.07.2018 09:07 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Zaniolo: "Pensare di essere alla Roma mi fa gridare di felicità, da subito sensazioni incredibili"

Il Corriere dello Sport riporta le parole di Nicolò Zaniolo dal ritiro della nazionale Under 19 che sta disputanto l'europeo di categoria: «Ma non vedo l’ora di tornare per iniziare la mia nuova avventura. Cerco di non pensare troppo alla Roma, ma solo alla maglia azzurra. Ma so che questa esperienza in Scandinavia non potrà che farmi bene anche in vista della prossima stagione. Pensare di essere della Roma mi fa davvero gridare di felicità. Sin da subito ho provato sensazioni incredibili. Sono stato accolto in maniera magnifica, mi sono sentito subito parte del progetto, della squadra, come una famiglia. È tutta esperienza utile. Non era facile. All’esordio abbiamo trovato i padroni di casa della Finlandia, squadra tosta, capaci di chiudersi e di ripartire in fretta. Il mio gol è stato bello perché nato da un rinvio del portiere Plizzari. Quattro tocchi ed eravamo in rete. Un’emozione immensa».