Stop alla trattativa della Dea Capital ed Eurnova. Pallotta si fa avanti per i terreni di Tor di Valle

12.07.2018 08:54 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Stop alla trattativa della Dea Capital ed Eurnova. Pallotta si fa avanti per i terreni di Tor di Valle
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

È tramontata la trattativa tra Eurnova, proprietaria dei terreni di Tor di Valle dove dovrebbe sorgere il nuovo stadio della Roma, e la Dea Capital Real Estate Sgr, la società a cui Luca Parnasi voleva vendere i terreni una volta approvata la variante al piano regolatore da parte del Comune. La trattativa era molto ben avviata ma le recenti inchieste giudiziarie hanno spunto la Dea Capital a ritirarsi, nel timore che il progetto possa essere bloccato. Lo riporta La Repubblica, che aggiunge che i terreni potrebbero essere rilevati direttamente da James Pallotta grazie a Starwood, il colosso immobiliare che ha già una quota in  As Roma Spv.