Roma e Lazio nel mirino di Di Maio? Ecco perché

14.07.2018 08:54 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Roma e Lazio nel mirino di Di Maio? Ecco perché
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Roma e Lazio finiscono nel mirino del Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio. Egli, infatti, ha dichiarato di voler colpire i "furbi" che hanno stipulato contratti durante il Decreto Dignità:

«Ho saputo che, mentre stavamo per emanare il decreto, molte società, tra cui quelle di calcio, hanno fatto una corsa per stipulare nuovi contratti con il gioco d'azzardo per fare pubblicità. Lo voglio dire a quelle persone: la lotta al gioco d'azzardo è un atto di civiltà. Se qualcuno ha fatto i contratti per fregarci metteremo una norma in sede di conversione del decreto per evitare che chi ha fatto il furbo la faccia franca». In questi giorni, la Roma ha firmato un accordo con Betway dal valore di cinque milioni di euro. Per la Lazio, invece, è in dirittura d'arrivo un contratto di main sponsor, dal valore di sette milioni di euro con la società inglese di scommesse MarathonBet.