Juventus-Roma 1-1 - Le pagelle del match

28.08.2022 15:55 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Juventus-Roma 1-1 - Le pagelle del match
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Rui Patricio 6: non può nulla sulla punizione di Vlahovic. Bene sul tiro di Cuadrado. 

Mancini 5,5: Miretti lo salta con buona facilità e Mourinho lo toglie all'intervallo per passare alla difesa a 4 nel secondo tempo. Dal 46' El Shaarawy 6,5: entra e vivacizza l'attacco con la sua corsa, prova a pescare il jolly con un tiro dalla distanza. 

Smalling 6,5: senza la punizione Vlahovic non avrebbe fatto nulla o quasi, per merito dell'inglese. 

Ibanez 6,5: sale in cattedra nella ripresa, trovandosi meglio con la difesa a quattro. 

Karsdorp 5: soffre Kostic sia quando lo deve marcare, sia quando ha il pallone tra i piedi e va incontro a brutte figure. Dal 62' Celik 6: si limita a fare il suo, in maniera ordinata. 

Cristante 4,5: non una delle sue gare migliori. L'inizio è da shock tra palle perse banalmente che danno il via a occasioni pericolose della Juve. Rimedia anche un cartellino giallo. Migliora leggermente nel secondo tempo, come tutta la squadra. 

Matic 5,5: difficile la sua valutazione, perché è da shock il suo primo tempo, ma rispetto a Cristante serve delle palle in verticale buone. Pecca di dinamismo, ma nel secondo tempo sale in cattedra. Commette il fallo dal quale la Juve trova il vantaggio. 

Spinazzola 5: soffre il pressing della Juve alla prima giocata che porta alla punizione-gol. Arriva sul fondo soltanto in un'occasione, per il resto soffre il duo Cuadrado-De Sciglio. Dal 46' Zalewski 6: inizio del match con una palla in tribuna e Cuadrado che per poco non fa il secondo gol per la Juventus. Pian piano escono fuori le sue qualità e il suo modo di giocare, nettamente più utile nel match, rispetto al suo compagno di squadra. 

Dybala 6,5: soffre come tutto l'attacco nel primo tempo. Impensabile con una squadra lunga di giocare spalle alla porta a 50 metri dall'area di rigore avversaria. Appena ha due palloni giocabili nella trequarti della Juve, inizia l'aziona che porta all'angolo che a sua volta porta al pareggio di Abrahama, grazia a un suo assist in mezza rovesciata. Dal 77' Kumbulla 6: sbroglia bene in area di rigore nel finale. 

Pellegrini 6,5: prova a dare ritmo nel primo tempo per poi calare insieme alla squadra. I suo calci piazzati sono armi letali per gli avversari e dopo i 3 punti contro la Cremonese ne portano un altro in classifica. Dal 90'+3' Bove SV.

Abraham 6,5: la vita dell'attaccante. Una gara simile a quella di Vlahovic dove soffre la marcatura di Bremer, poi arriva la testata che vale l'1-1 finale nel match, nella stessa porta dove l'anno scorso si vide annullare il gol. 

Mourinho 6: primo tempo disastroso della squadra. Secondo tempo in cui sistema squadra e partita.