Roma-Braga 3-1 - La moviola: Sporar vuole due rigori, non ce n'è nemmeno uno. Corretto quello fischiato a Perez. VIDEO!

25.02.2021 22:00 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

70' - Indiscutibile il rigore fischiato alla Roma per fallo di Novals su Perez.

57' - Giusto il giallo a Veretout per un fallo su Galeno.

55' - Contrasto in area tra Karsdorp e Sporar, che va giù: anche qui non c'è rigore.

51' - Pellegrini perde palla, Sporar la ruba ma cade da solo sul tentativo di recupero del numero 7. L'azione prosegue, il Braga si ferma in posizione neutra per permettere un'on field review che non arriva: non c'è rigore.

PRIMO TEMPO

24' - Nessuna irregolarità nell'1-0 di Dzeko: sia lui che El Shaarawy partono in posizione regolare sul lancio dalle retrovie.

11' - Invertita una rimessa laterale: è Sequeira a toccare per ultimo il pallone, proprio davanti all'assistente che sbandiera in favore del Braga.