Lazio-Roma - La moviola: chiaro il calcio di rigore per i giallorossi, manca un rosso a Santon, giusto annullare il gol di Lazzari

02.09.2019 08:42 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Lazio-Roma - La moviola: chiaro il calcio di rigore per i giallorossi, manca un rosso a Santon, giusto annullare il gol di Lazzari

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+2 - Annullato il gol del 2-1 della Lazio per un fuorigioco di Jony. Dubbi anche sul fatto che il pallone fosse in gioco.

90'+1 - Santon stende Immobile che stava ripartendo e viene graziato dal secondo cartellino giallo.

88' - Florenzi viene sostituito e prova a uscire dalla linea mediana: l'arbitro lo costringe però ad abbandonare il campo dal punto più vicino, come da nuovo regolamento.

83' - Manata di Santon a Jony, intervento senza interessarsi del pallone e quindi ammonizione corretta.

76' - Giallo anche per Acerbi, sempre per aver interrotto un contropiede avversario, stavolta di Dzeko. Anche qui, decisione corretta.

70' - Florenzi viene ammonito per una trattenuta su Correa, che stava partendo in contropiede: provvedimento corretto.

63' - Ammonito Radu per un fallo su Pellegrini, impegnato in una progressione palla al piede: il rumeno si disinteressa dell'azione e ferma fallosamente il romanista, che stava per entrare in area, per cui il provvedimento è corretto.

58' - Non c'è fallo di Milinkovic-Savic su Kolarov nell'azione che porta al pari biancoceleste di Luis Alberto.

PRIMO TEMPO

31' - Cartellino giallo a Zaniolo per un fallo commesso ai suoi danni da Luiz Felipe, peraltro già ammonito: topica clamorosa dell'arbitro.

25' - Ammonito Luiz Felipe per un fallo su Kluivert che stava ripartendo per la Roma: giusto il giallo a indirizzo del difensore.

23' - Contatto tra Kolarov e Milinkovic-Savic in area di rigore, il laziale prova a guadagnare il penalty ma non c'è fallo alcuno.

15' - Rigore chiaro in favore della Roma: Dzeko alza il pallone e Milinkovic-Savic lo intercetta col braccio, che si muove verso lo stesso.