Florenzi: "Siamo stati bravi a riprendere il nostro cammino. Mi trovo molto bene con Ünder"

13.03.2018 09:05 di Danilo Magnani Twitter:   articolo letto 9638 volte
Fonte: Premium Sport
Florenzi: "Siamo stati bravi a riprendere il nostro cammino. Mi trovo molto bene con Ünder"

Alessandro Florenzi, dopo essere intervenuto in conferenza stampa al fianco di Eusebio Di Francesco, ha parlato ai microfoni di Premium Sport in vista della sfida di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Queste le sue parole:

La partite che state per affrontare definiscono ciò che resta di una stagione?
“Non definiscono una stagione ma sappiamo che sarà importante. Non dobbiamo negarlo, sarà una gara importante dove dovremo mettere tutto quello che ha la Roma dentro al campo e cercheremo di portare a casa questa vittoria che sarebbe un bellissimo traguardo per la squadra e per i tifosi”.

C’è anche voglia di rivalsa personale pensando alla tua partita negativa in Ucraina?
“Assolutamente sì. Io e tutta la Roma vogliamo fare bene, tutti vincono e tutti perdono, da quelli che giocano a quelli in panchina. Vogliamo fare una grande partita in questo senso”.

Nelle ultime uscite è scattato in voi qualcosa di diverso? Pensi sia tornata la Roma che aveva impressionato a inizio stagione?
“Non penso sia mai andata via, l’avevamo un po’ persa. Siamo stati tutti bravi a riprendere il nostro cammino che domani deve solo continuare”.

C’è una sinergia maggiore tra te e Ünder?
“Mi trovo molto bene con lui. Ha avuto un momento che tutti hanno. Se io vado a giocare in Turchia imparo tre parole in tre anni, non è facile venire qui e imparare l’italiano per un ragazzo giovane. Lui è stato bravo, io cerco di fare solo del mio, di imparare due-tre parole turche per metterlo a suo agio. Si stanno vedendo i frutti del suo talento, lasciamolo tranquillo perché a noi serve tanto”.

Ti dà sollievo Alisson che tiene al sicuro o sarebbe meglio non impegnarlo?
“Cerchiamo di tenerlo non occupato, anche se sappiamo che può fare cose meravigliose e lo sta dimostrando. Speriamo che domani non debba fare tanto”.