Alisson: "Futuro? Il mio procuratore sta affrontando la questione con la Roma. Farò la scelta migliore per me e per il club"

12.06.2018 19:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:   articolo letto 50529 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Alisson: "Futuro? Il mio procuratore sta affrontando la questione con la Roma. Farò la scelta migliore per me e per il club"

Alisson Becker è stato il protagonista della conferenza dopo il primo allenamento russo del Brasile. Queste sue parole legate al proprio futuro: "Siete ansiosi di conoscerlo, vero (ride ndr) ? Sono molto concentrato sul Mondiale e non voglio che nulla interferisca. C'è il mio procuratore che sta affrontando la questione assieme alla Roma. Farò la scelta migliore per me e per la Roma, indipendentemente dal fatto se resterò o meno. Al momento mi concentro sul presente, al resto penserò dopo. Ho un contratto con la Roma, sono felice, soprattutto per la stagione fatta. A oggi non mi sono pervenute offerte". 

 

 

10:50 - Queste le parole di Alisson, portiere giallorosso, direttamente dal ritiro con il Brasile in Russia per il Mondiale:

Da dove ripartirà la Roma?
«Da un’annata super, nessuno ci avrebbe scommesso. Abbiamo risposto con risultati importanti, clamorosi se parliamo d’Europa».

Liverpool-Roma 5-2: cosa le viene in mente?
«Quei 90’ saranno utili. Abbiamo superato Chelsea, Atletico e Barça. Con i Reds non è andata come avremmo voluto, ma siamo usciti a testa alta e certi errori non si ripeteranno».

Juventus irraggiungibile?
«Penso solo alla Roma, ma con moderazione. Si abusa della parola “scudetto”, ma servono equilibrio e consapevolezza».

Nainggolan resta?
«Radja è fortissimo. Per alzare l’asticella uno come lui è fondamentale».

Lei, invece, cosa farà?
«Capisco che i tifosi vogliano delle risposte, ma sono concentrato sul Mondiale. Dopo la Russia decideremo».