PRIMAVERA - Girone C - 6a Giornata - ASG Nocerina vs AS Roma: le probabili formazioni. A centrocampo dubbio Cittadino-Massimo

22.10.2011 07:36 di Alessandro Paoli   vedi letture
Alessandro Paoli
Alessandro Paoli
© foto di Voce giallorossa

Nella 6a Giornata del Girone C del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti", la Roma di Alberto De Rossi affronta la matricola Nocerina guidata dal tecnico Antonio Rogazzo.

AS ROMA - I giallorossi, dopo il successo interno dello scorso turno contro la Reggina (2-1), inseguono la terza vittoria consecutiva oltre che il sesto risultato utile consecutivo per mantenere il primato di unica squadra ancora imbattuta nel Girone C.

INFERMERIA PIENA - In casa Roma la situazione infortuni non sembra affatto migliorare con il trascorrere delle giornate. Romagnoli (difensore centrale, classe '95) non ha ancora risolto il problema al ginocchio, Carboni (difensore centrale, classe '93) invece non ha recuperato dallo stiramento al flessore, che lo ha colpito nel pre-campionato, ed infine Terriaca (attaccante, classe '94) sembra non aver totalmente smaltito la botta patita in allenamento nello scontro con Damiani qualche settimana fa. Se a tutto questo aggiungiamo Sabelli (difensore laterale destro, classe '93), che sarà quasi certamente out per problemi ad un flessore acutizzatisi in Nazionale, Ciciretti (trequartista, classe '93), il quale la scorsa settimana è stato vittima di una forte distorsione alla caviglia sinistra, e Verre (centrocampista centrale, classe '94), che non ha ancora smaltito un colpo subito nel match contro la Reggina di una settimana fa, lo scenario sembra piuttosto grigio. Tra gli assenti sicuri da registrare il solito Boldor (difensore centrale, classe '95) in attesa che la FIFA dia il suo ok per il trasferimento alla Roma.

A CENTROCAMPO BALLOTTAGGIO CITTADINO-MASSIMO - L'infortunio di Verre lascia inevitabilmente un vuoto nel centrocampo giallorosso. Se per quanto riguarda il ruolo di trequartista De Rossi ha fatto intuire la riconferma di Politano, affianco a capitan Viviani si apre un serio ballottaggio tra Andrea Cittadino (centrocampista centrale, classe '94), di ritorno dall'Under 18 con la quale ha fatto il suo esordio (20 Ottobre 2011, Italia-Ucraina 0-3), e Emiliano Massimo (centrocampista centrale, classe '89), fuori quota d'eccezione in cerca di sistemazione parcheggiato attualmente in Primavera. Le nostre fonti danno, al momento, in vantaggio Massimo su Cittadino.

TORNA NEGO. TALLO INAMOVIBILE - L'ipotetico undici titolare di mister De Rossi dovrebbe prevedere: Pigliacelli tra i pali. Difesa a quattro, da sinistra a destra, con Ceccarelli, Barba, Rosato e Nego (di ritorno dopo l'assenza contro la Reggina). A centrocampo il duo Viviani-Massimo mentre sulla trequarti, da sinistra a destra, Piscitella (galvanizzato dal gol decisivo di una settimana fa contro la Reggina), Politano e Caprari. In attacco bomber Tallo, il quale sinora con 4 reti è il capocannoniere giallorosso.

ASG NOCERINA - La Nocerina di Rogazzo ospita i Campioni d'Italia in carica in un match da zona play-off.

LA SORPRENDENTE MATRICOLA - Dopo un inizio di stagione non roseo per la Nocerina, sancito dall'eliminazione dal tabellone principale della Primavera TIM Cup 2011/2012 per mano della Juve Stabia, i ragazzi di Rogazzo si sono rimboccati le maniche ed hanno riversato tutte le loro energie, fisiche e mentali, nel campionato, ottenendo sin qui degli ottimi risultati.
Il quarto posto maturato nel Girone C, a soli 2 punti dalle capoliste Lazio Reggina a 12, è frutto di 3 vittorie consecutive (nell'ordine Napoli, Crotone e Bari) arrivate dopo la cocente sconfitta all'esordio in campionato contro il Catania per 3-1 e del pareggio 2-2 arrivato sabato scorso contro l'Ascoli in trasferta.

BONGIOVANNI, L'EX CON IL VIZIO DEL GOL - In estate la Nocerina ha tesserato Luca Bongiovanni (attaccante esterno, classe '93), svincolato dalla Roma, il quale quest'oggi vestirà di diritto i panni dell'ex contro i giallorossi.
Bongiovanni la scorsa stagione non ha disputato nemmeno un minuto con la formazione Primavera giallorossa a causa di diversi problemi fisici, che sembra aver brillantemente superato quest'anno vista anche la sua ritrovata vena realizzativa. Le 3 reti all'attivo lo incoronano come capocannoniere della Nocerina.

TRA GLI ACQUISTI ROSSONERI ANCHE IL ROMANO RENDACE - In fase di campagna acquisti la Nocerina ha effettuato pochissime operazioni in entrata. Come già detto poco fa, è arrivato Luca Bongiovanni come svincolato dalla Roma ed a lui si sono aggiunti Luca Chiavazzo (centrocampista, classe '93) dall'Empoli, Ciro Schettino (attaccante, classe '93) dal Napoli,  Manuel Lettieri (centrocampista, classe '93) dalla Casertana (formazione campana militante in Serie D), Carmine De Stefano (attaccante, classe 93) dall'Angri in Serie DMarco Piscopo (difensore, classe '93) dal Frosinone ed infine Alessandro Rendace (difensore, classe '94), prelevato dalla Polisportiva Vigor Perconti.


PROBABILI FORMAZIONI

Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" - Girone C - 6a Giornata

Sabato 22 Ottobre 2011 - ore 15:00

Centro Sportivo "Gigino Leo" di Siano (SA)

ASG Nocerina vs AS Roma

ASG NOCERINA (4-3-3) : De Luca; Cavallaro, Piscopo, Zara, Esposito; Nicolai, Florio, Lettieri; Bongiovanni, Figliola, Spanò.
A disp.: Addario, Granato, Crotone, Arcobelli, Schettino, De Stefano, Tirozzi.
All.: Rogazzo.

 

AS ROMA (4-2-3-1) : Pigliacelli; Nego, Rosato, Barba, Ceccarelli; Viviani (C), Massimo; Caprari, Politano, Piscitella; Tallo.
A disp.: Proietti Gaffi, Ricci M., Scalvini, Cittadino, Ricci F., Pagliarini, Leonardi.
All.: De Rossi.

 

Arbitro: Sig. Pasquale De Meo di Foggia.
Assistente 1: Sig. Sandro Lobozzo di Foggia.
Assistente 2: Sig. Anastasio De Meo di Foggia.