Primavera, De Rossi: "Sapevamo di dover soffrire contro il Chievo. Si è vista la forza di volontà e il carattere dei ragazzi"

08.06.2019 08:20 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Primavera, De Rossi: "Sapevamo di dover soffrire contro il Chievo. Si è vista la forza di volontà e il carattere dei ragazzi"

Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma Tv dopo l'approdo in semifinale play-off ottenuto dopo il pareggio per 2-2 contro il Chievo, in virtù del miglior posizionamento dei giallorossi in classifica. Queste le sue parole: "Conoscevamo le capacità del Chievo. Hanno una grandissima fisicità e qualità, sono abbastanza completi. In campionato abbiamo sofferto tantissimo, sapevamo di dover soffrire anche in questa partita. Alla fine abbiamo ottenuto questa qualificazione che è una cosa molto positiva. Certo, c'è stata troppa sofferenza nel primo tempo non abbiamo fatto bene. Nella ripresa abbiamo ripreso le redini del gioco, si è vista la forza di volontà e il carattere dei ragazzi. C'è stato di tutto in questa partita. Abbiamo fatto tanti errori e perso fiducia in diversi momenti. Così hanno ripreso fiducia loro. Sottolineo però la capacità di soffrire di tutti. Ora l'Inter? È un'altra squadra rispetto al Chievo, ma ora ci godiamo questa vittoria. All'Inter penseremo più avanti".