Primavera, De Rossi: "Fondamentale avere tanti giocatori convocati in prima squadra"

26.10.2019 13:46 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Primavera, De Rossi: "Fondamentale avere tanti giocatori convocati in prima squadra"

L'allenatore della Primavera, Alberto De Rossi, ha parlato a Roma TV al termine della partita vinta per 4-1 contro il Genoa.

Aveva chiesto continuità ed è arrivata…
“Sì, siamo contenti di tante cose sotto tutti i punti di vista, abbiamo avuto una cosa fondamentale per noi: avere tanti giocatori forti convocati in prima squadra. Abbiamo fatto giocare tanti giocatori, il numero di giocatori della rosa che hanno preso parte almeno a una partita è salito all’85%. E poi c’è stata la prestazione, abbiamo messo sotto una squadra veramente forte che aveva battuto anche l’Inter”.

Anche se l’età media era minore di quella degli avversari, la Roma si è dimostrata molto matura…
“Sì, ma si era visto anche a Firenze nonostante la sconfitta. Ci vuole tempo per amalgamare il gruppo, piano piano la squadra si sta trovando sotto tutti i punti di vista, anche conoscere i pregi e i difetti dei propri compagni è fondamentale. Sottolineerei l’importanza di tutta la rosa, tutti si stanno rendendo utili”.

Un solo gol subito nelle ultime tre partite…
“Forse sono state le amichevoli ad averci portato fuori dalla realtà, perché in amichevole facevamo tantissimi gol ma ne prendevamo altrettanti. Forse ci siamo adagiati sulla capacità di fare gol, ma questo non va bene, ci vuole equilibrio. I calciatori devono crescere con la mentalità giusta, se dovessero un giorno entrare in prima squadra dovranno avere la giusta mentalità”.

Ora arriva un ciclo di partite complicato…
“Il ciclo è già iniziato, abbiamo giocato a Torino, a Firenze, abbiamo vinto a Napoli. Poi oggi abbiamo battuto il Genoa, che è una squadra molto molto forte”.