PAGELLE AS ROMA vs BENEVENTO CALCIO 4-4 - Giallorossi altalenanti. In evidenza Antonelli

13.12.2015 18:50 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PAGELLE AS ROMA vs BENEVENTO CALCIO 4-4 - Giallorossi altalenanti. In evidenza Antonelli
© foto di Alessandro Paoli

PAGLIARINI, voto 5 - Non riesce nell'intento di proteggere la propria porta dagli attacchi campani capitolando per quattro volte. Battuto!

CERVASIO, voto 7 - Percorre la fascia destra con regolarità realizzando la rete del 4-2 giallorosso. Dardo!

TRASCIANI, voto 6,5 - Inficia un'ottima prova personale, caratterizzata dalla rete del 3-2 giallorosso, regalando un calcio di rigore agli avversari. Scalognato!

DI GIACOMO, voto 5,5 - Fatica, più e più volte, nel contenere gli attaccanti campani commettendo diverse sbavature. Sbadato!

INGROSSO, voto 5,5 - Patisce l'intraprendenza offensiva degli attaccanti campani negandosi il lusso di qualche sortita offensiva. Frenato!

PEZZELLA, voto 7 - Conferisce la giusta dose di quantità e qualità al centrocampo di Rubinacci realizzando la rete del 2-2 giallorosso. Considerevole! (dal 66' BORGHI, voto 5,5 - Subentra a Pezzella entrando davvero poco nel vivo del gioco. Vago!).

MENON, voto 6 - Distribuisce diligentemente il gioco lungo la mediana giallorossa offrendo una prova, nel complesso, sufficiente. Valido! (dal 78' GUEHI, sv - Subentra nel finale senza avere né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

SDAIGUI, voto 6,5 - Gironzola anarchicamente per il centrocampo giallorosso propiziando, di testa, il 2-2 giallorosso. Spaesato!

PETRUNGARO, voto 6,5 - Affonda regolarmente sulla fascia di competenza servendo a Trasciani l'assist del 3-2 giallorosso. Lavoratore! (dal 53' BARBAROSSA D., voto 6 - Prende il posto di Petrungaro schierandosi diligentemente in difesa. Pratico!).

ANTONELLI, voto 7,5 - Guerreggia generosamente lungo l'intero fronte d'attacco giallorosso rendendosi protagonista di un gol ed un assist. Decisivo! (dal 78' DEL SIGNORE, voto 5,5 - Subentra ad Antonelli sprecando malamente un calcio di rigore da lui stesso conquistato nel finale. Iellato!).

D'ORAZIO, voto 6 - Gioca in maniera intermittente cercando, e non trovando, l'affondo decisivo. Saltuario! (dal 66' BARTOLOTTA, voto 6 - Prende il posto di D'Orazio interpretando il ruolo con maggior vigore difensivo. Prodigo!).

All. RUBINACCI, voto 6 - Vive un'altalena di emozioni vivendo, in pieno recupero della ripresa, l'amarezza del mancato successo. Incredulo!