Domani alle 17 amichevole Roma Primavera-Perugia. ESCLUSIVA VG, Di Curzio, presidente Atletico 2000: "Occasione per celebrare i Campioni d'Italia"

05.10.2011 14:25 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Marco Montanari - LaRoma.net
Marco Montanari - LaRoma.net
© foto di Voce giallorossa

Domani, in occasione dell'inaugurazione nel nuovo campo di calcio sintetico, la società romana dell'Atletico 2000 organizzerà alle ore 17 un'amichevole tra la Roma Primavera e la prima squadra del Perugia (società del vicepresidente degli umbri Massimiliano Santopadre). Vocegiallorossa.it seguirà LIVE l'evento e alla vigilia dello stesso, ha intervistato in esclusiva Alessio Di Curzio, presidente dell'Atletico 2000:

Presentazione dell'evento
"L'evento è stato organizzato per aver rifatto il campo in erba, trasformandolo in sintetico. La scelta della Roma Primavera è dettata dall'importanza della squadra, l'anno scorso sono stati Campioni d'Italia ed è quindi per noi motivo d'orgoglio ospitarli. Oltretutto è un'occasione per celebrare Caprari, nostro giocatore anni fa, che ha contribuito alla vittoria del titolo. Ci piaceva coronare in questo modo la vittoria. Il Perugia è presente perché tra i soci c'è Massimiliano Santopadre, nostro vice presidente, presente anche nel consiglio d'amministrazione del Perugia. L'operazione s'è fatta da sé. Uniamo all'evento anche la presentazione della nostra scuola calcio, nell'intervallo tra primo e secondo tempo ci sarà la presentazione dei nostri ragazzi e dei mister. Crescere in modo sano i nostri ragazzi è la nostra filosofia".

Esiste un'affiliazione con la Roma?
"No, abbiamo un buonissmo rapporto, spesso vengono a visionare la nostra scuola calcio e recentemente hanno preso Mirko Antonucci dal nostro vivaio. Non c'è nessuna affiliazione ufficiale al momento, ora che a Trigoria sono in rifacimento i campi stiamo ospitando i loro Giovanissimi classe '98. La Roma si è sempre comportata bene con noi".