Chievo Verona, Meggiorini: "Contro la Roma sarà tosta. Di Francesco? Continua a far bene e la squadra lo segue"

 di Veronica Sgaramella  articolo letto 5255 volte
Fonte: chievoverona.it
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS
Chievo Verona, Meggiorini: "Contro la Roma sarà tosta. Di Francesco? Continua a far bene e la squadra lo segue"

Riccardo Meggiorini, attaccante del Chievo Verona, ha parlato nella conferenza stampa di metà settimana, riportata sul portale ufficiale del club gialloblù, in vista del match di domenica contro la Roma: “Il tempo per recuperare ci vuole, sicuramente sta andando sempre meglio del solito e lo sento. Per la partita di domenica mi sento bene. Spero presto di ritrovare il gol perché segnare aiuta a livello mentale. Dopo la sconfitta contro l’Inter siamo un po’ demoralizzati, nel calcio però, capitano partite storte. Adesso ci attende un altro test molto difficile e dobbiamo cambiare rotta rispetto a domenica scorsa. Il gap contro le grandi squadre? Diciamo che l’Inter ora è in grande forma e mi sento di dire la stessa cosa per la Roma, anche se non è prima in classifica. Secondo me dobbiamo fare una partita simile a quella con il Napoli, avremo poche occasioni e dovremo difenderci perché affrontiamo un avversario forte. Contro la Roma dobbiamo portare a casa qualcosa, sarebbe bello, come contro il Napoli. Se per farlo dobbiamo rinforzare il centrocampo? Quando affronti certe squadre devi approfittare delle poche occasioni che ti capitano e difenderti tanto, non c’è alternativa. Dopo un 5 a 0 sarebbe bello riuscire a ottenere qualcosa. Il ginocchio mi dà zero problemi ma la condizione viene giocando. Noi possiamo migliorare ovunque. La salvezza passa in questo periodo. Dobbiamo essere più bravi a creare e cercare occasioni. Cosa mi piace di Di Francesco? La Roma è un'ottima squadra, lui aveva già fatto bene col Sassuolo, quindi da questo punto di vista non mi sta stupendo. Lo ritengo molto bravo e in campo si vede che i giocatori lo seguono. Ora sono belli carichi per il passaggio del girone di Champions, da primi, e domenica sarà bella tosta. Quale giallorosso apprezzo maggiormente? Purtroppo uno non gioca più...Mi mancherà giocare contro Totti. Dzeko è un'ottima prima punta ed è un calciatore che fa reparto da solo, protegge palla e finalizza in tutti i modi, è un giocatore completo che mi piace tanto. Con Totti c'è stato anche scambio di maglie,ora cercherò qualcun altro! (ride, ndr)".