Una mediana rinnovata

14.09.2018 15:30 di Simone Ducci Twitter:   articolo letto 15286 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Ducci
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Una mediana rinnovata

La Roma di Eusebio Di Francesco continua a lavorare in vista dell’impegno di domenica pomeriggio (ore 12:30) contro il Chievo.
All’Olimpico il tecnico abruzzese dovrà apportare qualche cambiamento negli 11 del suo 4-3-3, soprattutto sulla mediana, nella quale agirà, per la prima volta da unico interprete, l’ultimo arrivato dal mercato estivo giallorosso: Steven Nzonzi. Il Campione del mondo, che finora ha disputato 130’ in campionato, avrà la possibilità, finalmente, di mettere in mostra tutte le qualità per le quali è stato acquistato dalla dirigenza: fisicità e gestione dei ritmi di di gioco. L’ex Siviglia, quindi, dovrà essere bravo a giostrare il pallone con autorità e tranquillità nella fase di costruzione della manovra, cercando sia di allargare le maglie clivensi sia di verticalizzare velocemente il pallone, assecondando così i movimenti in profondità degli attaccanti. In fase di non possesso palla, invece, il francese dovrà far valere la sua prestanza fisica (196 cm di altezza), proteggendo la linea difensiva, che sarà composta presumibilmente da Karsdorp, Manolas, Fazio e Kolarov, dagli inserimenti dei centrocampisti gialloblu. A supportare il mediano ci saranno i due italiani Bryan Cristante e Lorenzo Pellegrini, reduci entrambi da alcune non brillantissime prestazioni con la maglia azzurra. A finalizzare la manovra, invece, ci sarà l’inamovibile Edin Dzeko, carico dopo il gol partita con la Bosnia, insieme alla coppia di esterni El Shaarawy e Ünder
 

Prossima partita: Roma-Chievo (domenica 16 settembre ore 12:30)
Probabile formazione (4-3-3): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Lo. Pellegrini, Nzonzi, Cristante; Ünder, Dzeko, El Shaarawy.
Ballottaggi: Manolas/Marcano, Karsdorp/Florenzi, Nzonzi/De Rossi, El Shaarawy/Kluivert/Perotti
​​​​​Indisponibili: -
In dubbio: Manolas, Schick, Pastore.
Diffidati: -
Squalificati: -