Ranieri e Di Francesco due facce della stessa medaglia

21.05.2019 19:45 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ranieri e Di Francesco due facce della stessa medaglia

Eusebio Di Francesco, Claudio Ranieri. La Roma si è affidata a loro in questa stagione. Il primo aveva il compito di continuare quanto di buono aveva fatto nella sua prima annata giallorossa, coronata dalla semifinale di Champions League, il secondo quello di curare una squadra che aveva reso ben al di sotto delle aspettative. Alla fine i risultati sono stati pressoché simili, leggermente migliore la media punti di Claudio Ranieri 1,72, rispetto a quella del tecnico di Pescara 1,69. I pareggi di Genova e Reggio Emilia hanno avvicinato il rendimento dei due tecnici. Il tecnico di San Saba potrebbe terminare la sua avventura con 22 punti (Di Francesco ne conquistò nelle stesse partite 19) con un +3 rispetto a chi ha sostituito. Due modi di affrontare il calcio: pragmatismo contro ricerca del gioco in verticale. Ranieri ha registrato la difesa a discapito dell'attacco, con Di Francesco era l'opposto:  1,88 la media gol della prima parte della stagione, 1,36 quella attuale. 1,38 gol a partita subiti dall'ex tecnico, 1 da Ranieri. Alla fine il risultato è che nessuno dei due, sia chi ha avuto più tempo, ma doveva dividersi tra campionato e coppe, sia chi aveva solo la Serie A su cui doversi concentrare, è riuscito a curare i mali che hanno caratterizzato questa stagione.