Vita notturna Dembelé, ricorda Ronaldinho

Anche la sua alimentazione ha lasciato a desiderare
07.04.2018 04:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 6 APR - Ousmane Dembelé, da possibile risorsa, si è ormai trasformando in problema per il Barcellona: l'ultima esclusione è arrivata contro la Roma, in Champions. Soprattutto in privato, l'ex stella del Borussia Dortmund, che è arrivato in Catalogna nell'estate 2017 per 148 milioni, secondo quanto riporta Diario gol, condurrebbe uno stile di vita malsano, facendosi spesso coinvolgere dalla movida catalana e da un'alimentazione sbagliata per un atleta. Il Barcellona gli ha ingaggiato perfino uno chef personale, ma Dembelé non seguirebbe la sua dieta, considerandola troppo... spagnola. Negli ambienti blaugrana non è mancato il paragone con Ronaldinho, anche lui protagonista di esibizioni fuori dal terreno di gioco. Dembelé, per un motivo o per un altro, non è mai entrato definitivamente nella formazione titolare, come ha invece fatto Coutinho, arrivato a gennaio dal Liverpool. Nel complesso, il francese ha collezionato solo 14 presenze con il Barça e giocato solo in una circostanza per tutti i 90'.